Pur seguendo da vicino il mondo Apple, qui su SaggiaMente amiamo la tecnologia in generale e ci piace tenerci aggiornati su tutti i fronti. Il nostro interesse primario in quanto a sistemi operativi è focalizzato su OS X ed iOS ma siamo convinti che per una scelta consapevole si debbano conoscere le alternative. Ecco perché di tanto in tanto proponiamo una incursione dietro le linee nemiche ed ecco perché oggi vi parliamo di BUILD. Cosa è BUILD, in poche parole? Lo si può vedere come il WWDC di Microsoft, in passato era chiamato PDC, Professional Developers Conference. Il PDC del 2008 è stato il teatro in cui Steven Sinofsky, a capo delle divisioni Windows e Windows Live, ha presentato Windows 7. Quest'anno, sempre Steven Sinofsky presenterà Windows 8.

Cosa bisogna aspettarsi da Windows 8, soprattutto in chiave competitiva verso Apple? Beh, ne abbiamo parlato già varie volte qui su SaggiaMente. Il primo articolo a riguardo fu Windows 8, cosa ci nasconde?, fatto direttamente da una build di Windows 8, la 7850, peraltro virtualizzata con VMware. Come fu scritto allora, infatti, "nessuna versione di OS X è stata maltrattata per la creazione di quest'articolo". Il secondo arrivò dopo la conferenza D9 di giugno, in cui si parlò della nuova interfaccia a "tiles" creata appositamente per l'uso su tablet, in particolare basati su architettura ARM e sul "doppio gioco" di concorrenza verso OS X e iOS. Nel terzo, invece, abbiamo discusso la controversa scelta di Microsoft di mettere le Ribbon in Esplora Risorse. Di certo oggi saranno chiare molte più cose, con la possibilità di poterle toccare con mano noi stessi per capire come sta agendo la concorrenza. Curioso il nome dato alla build che sarà rilasciata: Windows Developer Preview. Richiama alle release in Beta di OS X, che vengono chiamate proprio Developer Preview. Nel caso di Microsoft, tuttavia, non si tratterà di una Beta ma di uno stadio precedente, di preparazione. Dello sviluppo di software ne abbiamo parlato più approfonditamente qui e qui in due parti, data la vastità dell'argomento.

Oggi su WinBeta.it si terrà un liveblog in cui si seguirà l'evento in diretta, a partire dalle 17.50. Se qualcuno vorrà seguire e farsi un'idea di come sarà Windows 8, a questo link si potrà vedere lo svolgimento del keynote. Non mancheranno comunque approfondimenti successivi, su WinBeta.it ma anche su SaggiaMente, guardando ovviamente con un occhio più rivolto alla concorrenza che Windows 8 potrà fare nel 2012 a OS X e iOS. Appuntamento, dunque, nel tardo pomeriggio su WinBeta.it, per scoprire come Microsoft intende rispondere alle più recenti novità provenienti da Cupertino. Il "palinsesto" su SaggiaMente proseguirà invece normalmente.