A volte sembra che ci si voglia portare avanti, pur non avendo ancora nulla di ufficiale in mano. Dev'essere anche il caso di Deutsche Telekom, che ha confermato ufficialmente a Bloomberg (AppleInisder) l'inizio dei preordini per l'iPhone 5 a partire proprio da oggi. Se lo dice un loro portavoce, c'è da crederci. Il problema è che dell'iPhone 5, da parte di Apple, ancora non se ne sa nulla.

Proprio ieri sera Maurizio parlava riguardo questo silenzio che fa da contrasto alle consuete ritualità tipiche di Apple, tra cui il keynote di settembre. Un silenzio che, almeno per ora, l'azienda di Cupertino non sembra essere intenzionata a voler rompere. Tutto questo porta però a chiedersi: perché Deutsche Telekom ha iniziato a prendere preordini per un dispositivo che, ufficialmente, è ancora un fantasma? Perché tutto ciò che circola sono rumor e l'affermazione del colosso tedesco della telefonia è praticamente la prima ufficialità in merito all'iPhone 5. Ufficialità che però si riferisce solamente a prenotazioni per il prossimo iPhone, non riguardo a quando uscirà e come sarà. Viene pacifico pensare, tuttavia, che se i tedeschi, solitamente molto precisi, si sono mossi vuol dire che qualcosa sta per muoversi altrettanto anche a Cupertino. Ma indizi su questi movimenti ancora non sembrano essercene. L'attesa per il nuovo nascituro si fa sempre più lunga e strana.