In fondo, ce la si aspettava, una Beta 7 poteva ancora rientrarci prima del fatidico keynote di settembre, di cui a dire la verità non si sa nemmeno la data. Ci si aspettava la Beta 7 e puntualmente è arrivata, proprio nelle scorse ore. E sembra proprio che ci siamo quasi, ormai: l'aggiornamento Delta, ossia quello previsto tramite la funzione OTA di iOS 5, pesa appena 70 MB.

Il changelog di BoyGeniusReport dà manforte alle ipotesi di avvicinamento alla Golden Master. Vari bug sono stati sistemati, come in GameKit, iMessage e Promemoria, bug di cui avevamo accennato proprio nell'articolo sulla Beta 6. Apparentemente, nessun bug grave è stato introdotto con la nuova Beta, solo leggeri cambiamenti di procedura soprattutto per iCloud e per XCode. Il tutto è un buon segno, indica che il codice sta ormai raggiungendo la maturità necessaria per il rilascio definitivo.

Puntualmente accanto a iOS 5 Beta 7 è stata rilasciata una analoga Beta di iTunes 10.5. Concludiamo riportando qui alcuni degli identici avvisi fatti nei precedenti articoli a riguardo, validi per coloro che ancora non avessero effettuato l'aggiornamento e visto che Apple l'ha rilasciato a mezzanotte e mezza circa ora italiana probabilmente non tutti l'avranno già fatto. Per coloro che sono iscritti all’iOS Dev Center e fanno l’aggiornamento tramite iTunes è necessario installare prima la Beta 7 della 10.5 e poi procedere all’aggiornamento. Nel caso si facesse con la procedura OTA sarà invece necessario risincronizzare le immagini con iTunes al termine dell’aggiornamento. Passando alla Beta 7 di iMessage non sarà possibile scambiarsi messaggi con dispositivi rimasti fermi alla Beta 6 o build precedenti.