iUser: L'iPhone 4 è uscito ormai più di un anno fa e dopo di lui sono stati sfornati smartphone di tutti i tipi. Samsung, HTC, LG, Motorola, tutti a cercare di fargli le scarpe. Ecco perché fa una certa impressione vedere che ancora oggi è il più richiesto in America per i due distributori che lo offrono (AT&T e Verizon). Per quanto si ammazzino a fare cloni su cloni, più potenti, con schermi più grandi, ecc.. le persone continuano a preferire l'iPhone 4 vecchio di un anno rispetto al più recente terminale Android. Anche ad agosto quando i rumor su iPhone 5 già galoppavano. Questo vorrà pur dire qualcosa no? Sveglia Samsung e compari, smettete di fotocopiare e fate qualcosa di diverso, altrimenti finirete male.

canaccord-110906

Androide: Sì sì, certo certo certo... iOS a chi pensi che piaccia? Sempre ai soliti fighetti, quella categoria cosiddetta "fanboy", che ogni cosa che ha la mela mozzicata spiaccicata sopra se la compra all'istante. Basta che il vostro Steve vi dica che c'è l'iPhone 5 con iOS 5 ultra-figo ma con le notifiche copiate da Android e pure male! Dai, su. I cloni? Cos'è, avete il brevetto sui rettangoli? Avete il brevetto sui display touchscreen di qualsiasi tipo? Solo voi potete farli? Un esempio di democrazia, quello di Apple! E poi... Non vorrai certo dirmi che iOS 5 diventerà il leader? AHAHAHAH! Rassegnatevi, se c'è un solo leader, quello è Android! Non di certo un sistema chiuso e copione o quell'altro portatore di schermate blu pure sui cellulari.

iUserCon questa storia della libertà fate ridere. Bello essere liberi quando poi Android è la piattaforma più ricca di minacce per l'utente. Dimmi tu se è normale che mi devo preoccupare di queste cose anche su un dannato Smartphone. Già lo so cosa stai pensando, che i problemi li hanno solo gli incapaci. Ebbene io VOGLIO essere incapace. È un cellulare, non devo essere un hacker per usarlo! L'iPhone 4 lo usa il professionista così come mia nonna ed anche chi si diverte a "smanettarci" con i vari jailbreak. Android lo usano al 100% solo i geek, gli altri passano il tempo a cercare di capire perché non è bello è semplice come iOS pur essendo una copia spudorata!

AndroideSe vuoi essere incapace, ci sono i Nokia da 40 €: adattissimi a chi non vuole capire un sistema operativo serio. Comoda la vita di Apple, eh? Pollastri rinchiusi in una grande gabbia dorata... Che soddisfazione! Cosa sarà mai la libertà di acquistare le app dove si vuole, senza il censore di turno? Ma che potete capire voi... E il malware? Sai che roba! Quattro minacce, tutte una più ridicola dell'altra. Se si usa il sistema con criterio non si prendono. Solo i polli possono caderci. Dieci, cento, mille volte meglio un sistema con qualche malware e libertà assoluta che un citofono col suo sistema chiuso e incapace. iOS è della stessa stirpe di OS X e Windows: sistemi che propongono la vita comoda, imprigionando l'utente e privandolo delle sue libertà più fondamentali!

iUser: Accusate noi utenti di iOS di essere polli e fanboy con i paraocchi ma poi siete voi a parlare per prese di posizione. Cerchiamo di abbandonare questa isteria e di ritornare con i piedi per terra per capire che qui non si tratta di religione o di filosofia ma di uno smartphone. Se non era per Apple ed iOS, Android non sarebbe mai esistito, quindi di cosa stiamo parlando? Apple ha tirato fuori un OS semplice, impareggiato a livello estetico, comprensibile da tutti e che fa tutto quello che serve e molto di più, ecco perché continua ad essere leader indiscusso. A questo aggiungici anche un design e materiali di prestigio ed ecco a te il motivo del successo. Se tu avessi veramente ragione ci sarebbero altri telefoni capaci di raggiungere le vendite dell'iPhone ed invece non è affatto così. Mi vuoi dire che tutto il mondo è fatto di imbecilli e solo chi usa Android è furbo o giusto? Beh, poi però non mi venire a parlare di fanboy visto che tu sei il primo.

AndroideNo, non siete imbecilli, siete solo ripetitivi. Hai mai guardato le interfacce di Android e di iOS? Tra una versione e l'altra di Android cambiano profondamente, sempre migliori e sempre più orientate al futuro. Quella di iOS? Yaaaawn! Scusa, ma devo sbadigliare: è la solita da 5 versioni. Semplice? Ci credo, non cambia mai! Impareggiato a livello estetico? Ci credo, non cambia mai! Comprensibile? Ci credo, non cambia mai! Fa tutto quello che serve e molto di più? Certo, peccato che continua a non permettere legalmente app store o browser alternativi, eccetto la "munifica" concessione di Opera dopo valanghe di proteste. Per i materiali di prestigio, oh sì, brillante idea mettere del vetro sul telefono:

iphone-4-glass1

Figo, vero? Quando si rompe, poi, è ancor più figo, nel senso che vedere la disperazione del povero fanboy che si ritrova con 700€ buttati fa morire dalle risate! I telefoni Android sono fatti di roba concreta, come alluminio o plastica dura, decisamente meglio del vetro alluminisilicomesichiama. A proposito, vogliamo poi parlare dell'antennagate? Tutti in giro con le cover, perché i materiali pregiati di Apple ammazzano il segnale! AHAHAHAHAH!

iUserHai centrato perfettamente il problema. Android non ha una vera identità. Di versione in versione cercano di rinnovare tutto perché non c'è niente di buono da cui partire. Un esempio lampante c'è anche in ambito desktop: Windows cambia pelle ad ogni versione mentre OS X è praticamente lo stesso da sempre, ad eccezione di qualche lifting alle finestre e del nuovo sfondo, ogni aggiornamento aggiunge solo perfezionamenti a quanto di buono esiste. Stessa cosa per iOS, se sei sicuro di aver fatto un ottimo lavoro, e il mondo intero te lo conferma (compresi i competitor che ti copiano), allora la cosa migliore e consolidare la base e lavorare per migliorare aggiungendo nuove caratteristiche. È così che si cresce, non buttando tutto a terra e ricominicando da zero ad ogni versione per fare i "diversi". Quanto dici serve solo a confermarmi che Google stessa è consapevole che Android ha un'interfaccia pietosa, confusa e disomogenea. L'unica possibilità che ha è ripartire da capo e copiare meglio, questa volta. Se è questa la superiorità che volevi dimostrare, caro il mio fanboy, quello che ride sono io. Sorvolo sulle sciocchezze dell'antenna perché servono solo a far parlare a vuoto visto che nessuno mai ha avuto un problema reale per questo. Poi se arrivi a dirmi che la plastica è meglio del vetro perché quest'ultimo si rompe, allora mi sa che sei decisamente confuso. Il vetro è un materiale nobile e quello dell'iPhone 4 è molto resistente. Se poi pretendi di poter lanciare il cellulare a terra e calpestarlo, allora comprati davvero un Nokia che vai sereno. Non venire però poi a chiedere il mio iPhone per consultare una pagina web o giocare. In sostanza iOS non ha bisogno di cambiare ma di crescere ed è quello che farà la prossima versione 5 in arrivo per fine mese. E dopo che avremo anche iCloud e la possibilità di funzionare totalmente senza iTunes voglio vedere cosa direte...

AndroideE meno male che finalmente vi liberate di quella schifezza di iTunes! Mai visto un programma più brutto, sembra di aprire Excel, con quel tabellone con le canzoni! Ce ne avete messo di tempo, noi ci siamo liberati della schiavitù da Windows e OS X da tempo. Poi parli di iOS 5... ma ancora non hai visto Android 4. Finalmente riporterà sotto una unica versione smartphone e tablet. Basandosi sull'ottimo lavoro di Honeycomb, sono sicuro che farà mangiare la polvere ad iOS. Anche se non ne so le caratteristiche, mi fido del grande Andy Rubin. Se non sai chi è, è la mente geniale dietro Android, che ha anche avuto un passato in Apple e Microsoft, due aziende che non meritavano una mente come la sua. Per fortuna è andato nel posto giusto, cioè Google. Lì sì che fanno le cose come si deve, senza perdersi in inutili fronzoli estetici come Apple o roba di scarsa qualità come Microsoft.

iUserDi solito sono gli utenti Apple che vengono insultati perché "tutto quello che fa Jobs è oro", ma da quanto sento la verità è un'altra. Almeno io parlo di iOS5 con cognizione avendo visto le varie beta all'opera, tu invece osanni un OS di cui non conosci neanche le caratteristiche solo perché c'è dietro una persona o un'azienda in gamba. Per carità, tutto lecito. È giusto anche avere fiducia in chi dimostra di meritarne ed io non dico che Android non sia tecnicamente valido... un valido surrogato di iOS da serie B. In effetti visto che Apple non ha —ancora— fatto un iPhone economico, posso anche capirlo uno smartphone plasticoso che ti offre più o meno stesse caratteristiche con prezzo inferiore. Giusto per chi non vuole spendere troppi soldi per un cellulare. Quello che non capisco invece sono quei prodotti che costano praticamente la stessa cifra... perché comprare un clone quando puoi avere l'originale? Forse un 10% farà il tuo ragionamento sulle fantomatiche libertà (subendo poi le rogne ed i problemi), ma il resto? C'è poco da dire guarda, l'iPhone, con tutte le sue imperfezioni, ha creato un nuovo concetto di smartphone ed il messaggio è arrivato chiaro e forte alle persone. Ora come ora le aziende devono fare qualcosa di veramente determinante per dimostrarsi all'altezza di chi ha praticamente tracciato la strada che stanno solo seguendo a testa bassa. Tu dimmi perché mai potendomi permettere un iPhone 4, anche usato, dovrei scegliere un Galaxy S2. E non mi venire a parlare di libertà perché esclusi pochissimi utenti nessuno si mette a "smanettare" con ROM e a rischiare di friggere il cellulare. E tutte le applicazioni che servono si trovano tranquillamente in App Store.

AndroidePerché potresti scegliere un Galaxy S2? Semplice: oltre ad Android, hai mai sentito parlare di un certo Flash? Per caso gira su iOS? Da quel che sapevo, non mi risulta. Su Android, invece, tutti i browser disponibili per la piattaforma, tra cui fortunatamente non c'è quel colabrodo di Safari, possono far girare Flash. Prova a farlo con iOS, sicuramente è bello andare sui siti con Flash e vedere la mattonella "Ops, non supportato perché hai comprato l'accesso a un regime dittatoriale pagando oro per un rottame!"

iUserGuarda che tra un po' neanche Flash supporterà Flash. Non se lo fila più nessuno ed anche Adobe sta puntando nettamente su HTML5, specie nel mobile. Il flash player è pensato per l'interazione da punta e clicca e non è quasi mai adatto alle dita. Inoltre è pesante, rallenta i cellulari e scarica la batteria. Quale sarebbe il vantaggio di supportarlo? Vedere quei pochi siti che ancora lo usano? Da quel che vedo io diminuiscono sempre più e non se ne sente affatti la mancanza. Inoltre non pensare che il supporto sui terminali Android sia tutto rose e fiori, le pagine si aprono ma se sono leggermente più onerose di risorse vanno a scatti. Di contro per l'attività primaria di flash, ovvero i video in streaming, su iOS andiamo benissimo. Il succo è sempre lo stesso, su iPhone quel che c'è funziona da Dio anche se qualcosa viene voltoriamente esclusa per ottenere questo risultato. Gli altri, che continuano la politica del faretuttoemale, per il momento, non stanno avendo ragione nei numeri. Flash può starsene a casa per me (anche se ci sono app che te lo fanno girare anche su iPhone) se Android è più diffuso di iOS è solo perché ormai ci sono terminali a bizzeffe, anche da 100€. Per cui è ovvio che si raggiunge più utenza. Ma Apple con un solo terminale l'anno è leader di vendite e consensi. E tu lo chiami rottame? Magari l'hardware è meno pompato di alcuni Android di pari prezzo ma, chissà perché, l'iPhone 4 gira bene se non meglio. Questi risultati li ottieni solo con l'ottima integrazione Hardware e Software di Apple, che fa tutto da sé.

AndroideSì, io lo chiamo un rottame, un rottame incapace di fare cose oltre a ciò che gli dice mammina Apple. Perlomeno sui Mac posso metterci Linux e risolvere il problema, ammesso che io me lo comprerei mai, visto che di Apple non ne voglio sapere. Invece negli iPhone, iPad e simili è concesso solo usare iOS come Apple l'ha fatto, se fai qualcosa di più sei fuorilegge. Sull'Android da 100 €, invece, posso mettermi la ROM che piace a me, le applicazioni che piacciono a me... Flash incluso. Ma poi, chi ti offre così tanti servizi come Google? Motore di ricerca, condivisione video, mappe. Per tante cose dipendete proprio da noi. Per non parlare della comodità di GMail, di Picasa e di Google Docs, quest'ultimo gratuito e pienamente utilizzabile al contrario di quella versione castrata derivata dal Mac di iWork che se salvi in un formato diverso dal suo va in crisi.

iUserSul discorso servizi posso essere d'accordo: nessuno è come Google. Apple ha dimostrato interesse anche per la navigazione ma penso che ormai sia troppo in ritardo rispetto a BigG per un proprio sistema. E poi quelli di Google non dormono mai e sfornano sempre nuovi servizi interessanti, su questo aspetto non credo siano raggiungibili. Ma tutto gira su web e fanno anche app per iPhone, per cui non è sufficiente questo a farmi scegliere Android. In più Apple ha un suo ecosistema che funziona da Dio: cose come AirPlay, AirPrint, iCloud, ti fanno gestire tutto il tuo ambiente in modo semplice. Chi entra nel mondo Apple si trova sempre bene e solo chi ha preconcetti tirando in ballo questa "libertà di installazione" (e di avere problemi) lo rifiuta a priori. Sai che ti dico? Facciamo così: scambiamoci i cellulari per un mese e poi, in tutta onestà, dovrai dirmi se ti è mancato il flash o la possibilità di formattare il cellulare installando ROM diverse... se è così allora vuol dire che hai tempo da perdere il giorno e che non ti serve un cellulare ma un passatempo.

AndroideNo, mi spiace, iOS non è proprio nelle mie corde. Non posso stare un giorno senza Android e la libertà che mi concede. Sarebbe come scambiare una casa negli Stati Uniti con una casa in Cina: finirei sotto dittatura e ciò non riuscirei a sopportarlo. Semmai prenditi tu un Android, ma serio e al livello hardware dell'iPhone (non quelli da 100€) e affiancalo ad iOS. Poi fra un mese vieni a dirmi. Vedrai che non te ne pentirai.

iUserSai che c'è, che non ne sento la necessità. E finché sarà così per me e per gli altri, iOS continuerà a vincere la sua battaglia nel marketing e nei risultati, con buona pace tua e di tutti gli sfegatati fan di Android.

Al termine di questo dibattito tra iUser ed Androide, probabilmente ognuno rimarrà delle proprie convinzioni. Se entrambi gli avvocati hanno fatto bene il loro mestiere, troverete parte del vostro pensiero già rappresentato nelle parole di uno o dell'altro schieramento. Alla fine è solo questione di punti di vista...
o forse no?