Come saprete una delle novità di iOS5 è iMessage che permette di scambiare SMS con altri ID Apple a costo zero. Niente di trascendentale ovviamente, ci sono app che lo fanno da diverso tempo e funzionano anche tra differenti piattaforme. La cosa comoda di iMessage è che negli iPhone è integrata in modo trasparente nell'app messaggi e se componiamo un nuovo SMS verso un numero di telefono "riconosciuto" si attiva automaticamente facendo diventare tutti gli elementi in evidenza di colore blu, anziché il classico verde che segnala gli SMS tradizionali.

iMessage

Anche il segnaposto nella casella di testo inferiore cambia e da "Messaggio" si trasforma in "iMessage". Inoltre si potranno allegare anche immagini che verrano inviate in allegato, sempre in forma gratuita. Per funzionare ha bisogno della rete, per cui si deve essere collegati via WiFi ma anche tramite modem cellulare via 3G.

iMessage si attiva nelle Impostazioni/Messaggi e per la verità prevede la possibilità di mettere nel campo destinatario non solo un numero di cellulare ma anche l'email di un ID Apple. Quando ho iniziato a provare questa funzionalità sul mio iPhone ho però notato che la tastiera che appariva non conteneva i caratteri "@" e "." che vedete nella precedente immagine, per cui non potevo digitare un indirizzo di posta elettronica. E anche cliccando sul tasto in basso a sinistra per accedere a numeri e punteggiatura, ottenevo un semplice phonepad.

no-tastiera

Tramite Twitter ho scoperto di non essere l'unico a riscontrare questo problema e che deriva dalla mancata configurazione dei dati per gli MMS. Questi si trovano in Impostazioni / Generali / Rete / Network dati cellulare nella sezione MMS. E con Wind sono i seguenti:

impostazione-imessage

Solo dopo aver messo questi dati corretti, nelle Impostazioni / Messaggi compare il selettore ON | OFF per MMS e attivandolo cambierà finalmente la tastiera nell'app Messaggi permettendoci di comporre anche un indirizzo email come destinatario. Ho notato però che la prima volta che si digita una email che è anche un Apple ID il "ballon" di sfondo appare verde, come se stessimo inviando un MMS. Cancellandola e riscrivendola è poi diventata blu, probabilmente dipende dal fatto che mentre la scriviamo viene inviata una richiesta via web ad Apple che verifica se si tratta di un indirizzo valido per iMessage e questo chiamata richiede un po' di tempo per essere evasa. Successivamente però le email compatibili verranno segnalate nell'elenco di composizione con un fumetto blu:

messaggeria-imessage