Oggi parliamo di Greedy Spiders, disponibile proprio per questa giornata gratuitamente sull'App Store. Un simpatico video introduttivo racconta la storiella dietro questo giochino: i Greedy Spiders (i Ragni Famelici) invitano con l'inganno degli insettini ad un concerto. Poco dopo gli sprovveduti avventori finiranno, letteralmente, nella rete dei ragni… Lo scopo del gioco è molto semplice, salvare gli insetti dai ragni tagliando i fili della rete. La dinamica è a turni, una volta noi, una volta il ragno. Questo potrà spostarsi su qualsiasi filo rimanente della ragnatela e tenderà a andare nella direzione che comporta meno turni per raggiungere l'insetto o gli insetti rimanenti.

È un tipico gioco di logica, che premia il giocatore in funzione del numero di tagli necessari a liberare gli insetti. Non c'è azione, nessuna frenesia, semplice e puro sforzo mentale. A livello grafico le pretese sono veramente poche, gli animaletti sono appena più definiti di quanto non fosse possibile all'epoca degli "sprite", anni '80 insomma... Ma in questo genere di giochi si sa che l'occhio non necessariamente vuole la sua parte. La "colonna sonora" è un motivetto di poche battute, abbastanza ripetitivo da risultare fastidioso nel giro di 5 minuti. I livelli a disposizione invece sono tantissimi e sembrano abbastanza ben congegnati, la difficoltà cresce gradualmente in modo da non annoiare il giocatore.

Se vi piace il genere non è male ma io continuo a preferire il caro vecchio Unblock me. Solo la versione per iPhone è gratuita: quella HD per iPad è regolarmente in vendita al prezzo di 2,59 €. Disponibile inoltre una versione Free, tuttavia si tratta semplicemente di una demo: il gioco completo si acquista all'interno dell'applicazione stessa a 0,79 €.