Qualche giorno fa avevo annunciato che a breve avrei pubblicato la recensione dell'iPhone 4S, salvo poi ripensarci e prendere tempo. Il motivo è che sono rimasto, come molti, delusissimo dalla durata della batteria. A tal punto che tutte le valutazioni sul terminale sarebbero state influenzate da questa pessima performance. Proprio quando avevo iniziato a scrivere Apple ha diffuso la prima beta di iOS 5.0.1, concentrata quasi esclusivamente sulla risoluzione di questo problema. Mi è sembrato pertanto più corretto attendere per verificare in modo più concreto questa importante caratteristica.

Fortunatamente dopo un paio di versioni beta l'aggiornamento è stato rilasciato ed è già disponibile al download. Sia tramite iTunes che tramite la nuova funzionalità Over The Air. Io ho preferito attendere che fosse disponibile questa seconda modalità per eseguire l'update direttamente dall'iPhone ed i passaggi sono stati molto, molto semplici. Rispetto agli aggiornamenti classici via iTunes si risparmia tantissimo tempo.

Su iPhone 4S mi ha scaricato solo 55,5MB, impiegando circa 6 minuti. Al termine è apparsa la classica barra di progressione, un riavvio del tutto automatico e via. Nessun azzeramento di dati e ripristino backup: un gran passo avanti!

upgrade

Ora rimane da capire se effettivamente hanno risolto il problema... basterà un giorno per averne la certezza. Da segnalare anche che sono stati risolti alcuni bug nella sincronizzazione iCloud ed introdotte le gesture multitouch avanzate anche sull'iPad 1.

Apple specifica nella pagina di dettaglio che è stato anche risolto un bug di sicurezza evidenziato un paio di giorni fa da Charlie Miller che poteva consentire ad un'app di accedere ai nostri dati.