Quanti sono i fedelissimi di Firefox su SaggiaMente? Non si può dire che il browser di Mozilla stia vivendo un periodo fortunato, ormai scalzato dalla seconda posizione a favore di Google Chrome. Benché sia ormai difficile stare al passo con i ragazzi di Mountain View, l'azienda continua a provarci, forte comunque di una terza posizione che tutto sommato Safari non riuscirà ancora per un po' a impensierire. Da poco tempo è stata resa disponibile la versione 9 di Firefox, che si rivela molto importante per chi lo usa su Lion.

In particolare, il supporto per la più recente versione di OS X è stato migliorato grazie alla compatibilità con le principali gestures multitouch di sistema. Ad esempio, per scorrere tra le pagine visitate nel corso della navigazione si potrà fare con le due dita sul trackpad come si fa anche su Safari e Chrome. Un passo importante che però non porta ancora Firefox alla compatibilità piena, dal momento che tuttora ci sono le barre di scorrimento classiche invece di quelle a scomparsa automatica tipiche di Lion e mutuate da iOS. Per la modalità a tutto schermo, invece, il problema è minore: già presente, ma non "conforme" a quella prevista da Lion, dunque senza pulsante nella parte destra della barra del titolo e barra dei menu a scomparsa richiamabile. La modalità fullscreen di Firefox è disponibile nel menu Visualizza e prevede solo i comandi principali per la navigazione, a scomparsa e richiamabili puntando il cursore nella parte alta dello schermo. Sempre in questa barra degli strumenti è disponibile anche il pulsante per ritornare alla modalità a finestra.

L'aggiornamento attualmente non è disponibile tramite l'apposito strumento di controllo presente in "Informazioni su Firefox". In attesa che arrivi pure lì, si possono anticipare i tempi scaricando la nuova versione dal sito ufficiale.