Le potenzialità dei software inclusi con OS X non finiscono mai di sorprenderci: quando pensiamo di sapere tutto, ecco che c'è qualcosa che ci sfugge. Oggi parliamo di Mail e di una funzionalità in particolare di cui più o meno tutti hanno almeno una volta fatto uso: l'inoltro di messaggi. Di norma, quando vogliamo inoltrare una email a qualcuno basta premere l'apposito pulsante, inserire il suo indirizzo di posta nell'apposito campo e poi inviare. Ma se invece abbiamo necessità di inoltrare più messaggi contemporaneamente? È rara, come probabilità, ma non per questo non potrebbe capitarci, soprattutto in ambiti lavorativi. Ecco, dunque, una interessante chicca che velocizza questa operazione e che riportiamo da Cult Of Mac e dal libro inglese di tips Mac Kung Fu.

Innanzitutto, apriamo Mail. A questo punto selezioniamo i vari messaggi che intendiamo inoltrare. Ci sono due possibilità, per farlo: se i messaggi sono tutti uno dopo l'altro, teniamo premuto Shift e contemporaneamente selezioniamo con il mouse/trackpad l'ultima email da inoltrare; noteremo che tutti i messaggi fino a quello saranno stati selezionati.

Se invece le email non sono una dopo l'altra, ma in diverse posizioni, dobbiamo tenere premuto Cmd mentre le selezioniamo.

A questo punto, non dovremo fare altro che premere l'apposito pulsante di inoltro (quello con la freccia che rivolge presso destra) presente nella barra degli strumenti oppure la combinazione da tastiera Alt+Cmd+I. Comparirà automaticamente la finestra di nuovo messaggio che conterrà in una singola email tutte quelle che vogliamo inoltrare. Basterà inserire il destinatario o i destinatari nell'apposito campo, l'eventuale oggetto, accorgimenti a piacere nel mega-messaggio se servono e il gioco è fatto. Nell'immagine sotto si vede solo il primo messaggio: facendo una prova reale e scorrendo in giù, vedremo che i messaggi sono stati messi tutti ordinatamente uno dopo l'altro.

(Ci tengo a rassicurare sul fatto che la casella di posta di Maurizio non è stata maltrattata per lo scopo di questo articolo, l'invio del "messaggio di esempio" non è realmente avvenuto.)

La formattazione dei vari messaggi, incluse immagini, tabelle e altri elementi, viene interamente preservata. Qualora però volessimo "alleggerire" il tutto, basterà premere Shift+Command+T e qualsiasi cosa che non sia puro testo sparirà. L'operazione è distruttiva per layout e contenuti non testuali, perciò se ci serve cancellare solo specifici elementi conviene farlo manualmente.