È domenica e dopo l'interessantissimo articolo di approfondimento sui sensori fotografici è difficile pubblicare qualcosa di altrettanto valido. In effetti non ci proverò neanche ma volevo condividere con voi una rapida riflessione e, se possibile, chiedere anche il parere dei lettori di SaggiaMente.

Da alcuni anni a questa parte ogni analisi sulle vendite dei computer ci dice che Apple aumenta notevolmente il numero di Mac, in alcuni casi arrivando anche a raddoppiare rispetto il periodo precedente. Ultimamente poi questo dato viene accostato ad un altro, rendendo il tutto ancora più interessante: le vendite di PC continuano a scendere. In effetti l'interesse sui computer Apple è evidentemente in crescita, me ne accorgo semplicemente guardandomi in giro nella mia, piccola, Catanzaro. Eppure guardando le percentuali Mac vs PC (ok, "computer Windows" per essere più precisi) non sembra che vi siano grandi modifiche nel panorama complessivo. Si parla sempre di una presenza complessiva dei Mac che va dal 6% al 10% a seconda del campione preso in esame e del metodo di indagine (su attivazioni, presenza sul web, ecc..). Insomma, ho come l'impressione che dopo tutto questo tempo in cui i Mac raddoppiano le vendite e i PC le riducono, i risultati dovrebbero essere più incisivi.

Voi cosa ne pensate? Sarà mai possibile che i Mac arrivino a quote di mercato superiori al 50%?
Personalmente credo che non accadrà nel settore computer e, tra le altre cose, neanche lo spero.