Ieri, giovedì 12 gennaio, Nital ha indetto una conferenza di presentazione italiana per la nuova ammiraglia Nikon D4 e SaggiaMente non poteva certo mancare. Abbiamo già elencato le caratteristiche tecniche del prodotto per cui ci concentreremo esclusivamente sui dettagli emersi dopo averla toccata con mano.

Appena si solleva la D4 si rimane molto colpiti dal suo peso, decisamente inferiore a quello che ci si può attendere. È paragonabile a quello della mia D90 con BatteryPack; veramente impressionante vista la differenza di dimensione e materiali tra le due macchine. Inoltre, dopo averla provata ed ascoltato la presentazione ufficiale, posso commentare alcune novità che reputo particolarmente interessanti:

  • La batteria è stata modificata ora è singola e non più doppia come la D3s
  • Il giroscopio è bi-assiale
  • Il punto AF singolo viene automaticamente spostato durante la rotazione della macchina (precedentemente bisognava spostarlo manualmente)
  • La posizione delle ghiere e dei tasti sul retro della camera è stata ridefinita in modo da mantenere lo stesso layout sia per l'impugnatura verticale che per quella orizzontale
  • La tanto conclamata funzione di scatto silenzioso non è così silenziosa...
  • La retro-illuminazione dei tasti sarà banale ma è per certi versi rivoluzionaria e, sopratutto, veramente ben fatta ed utile
  • Il filtro AA non è stato rimosso ma è stato cambiato, non si sa altro a riguardo purtroppo
  • Lo spazio tra LCD e vetro protettivo è stato sensibilmente ridotto

nikon-d4-handson

Relativamente al comparto video ci sono dei sensibili miglioramenti rispetto alla D3s:

  • Possibilità di creare una TimeLaps in camera (montaggio video on camera)
  • Flusso diretto macchina computer senza compressione (riversando su CF avremmo una compressione H,264)
  • Possibilità di scattare una foto durante il video
  • Nuovi tasti dedicati per la registrazione video posizionati a fianco del pulsante di scatto
  • Miglioramento del movimento del diaframma, ora in registrazione video può essere mosso a 1/8 di stop

nikon-d4-retro-batteria

Ovviamente questo nuovo gioiello non è esente da difetti, ad esempio ho notato la non ermeticità dello slot CF, che potrebbe essere un bel problema sotto un bell'acquazzone. Altra mancanza è il modulo di trasmissione WiFi integrato che risulterebbe molto comodo ma che, a detta del responsabile, non è stato realizzato per via delle differenti bande disponibili in ogni paese. E allora i router WiFi che risolvono il problema impostando la banda automaticamente in base alla scelta della nazione? Mi è sembrata una motivazione non troppo valida. Ho cercato di estrapolare informazioni aggiuntive ma il rappresentante era un osso duro. Posso solo dirvi che il prezzo sarà effettivamente superiore alle 5.000€ e che la commercializzazione avverrà dalla seconda settimana di Febbraio.

nikon-sb910

Oltre alla D4 vi erano altre novità più o meno recenti di casa Nikon, come  l'SB910, un flash assolutamente identico al 900 migliorato nella gestione termina e con nuovi "filtri colore" (gelatine in plastica rigida). Purtroppo non era presente il nuovo 85mm f/1.8 che avrei voluto testare personalmente, però in sostituzione ho potuto provare il 24mm f/1.4 e non posso far altro che complimentarmi con mamma Nikon per la qualità di quest'ottica.

Per la gioia dei Nikonisti amanti del formato DX, il rappresentate si è lasciato sfuggire un commento abbastanza interessante confermando indirettamente che l'arrivo della nuova D400 è imminente.