Delle caratteristiche più appariscenti del futuro OS X 10.8 ne abbiamo già parlato ed è Apple stessa ad evidenziarle, come fa di solito, nelle pagine del suo sito. Ma ovviamente le novità non sono solo quelle più evidenti e, come abbiamo fatto con i Lion Spoiler, cercheremo anche questa volta di scovare, qua e là, le chicche più interessanti, anche quelle meno visibili.

Alcune novità sembrano dei semplici bugfix rispetto l'attuale Lion. Ad esempio: che senso ha avere più scrivanie con possibilità di applicare sfondi differenti, quando poi questi non vengono sempre memorizzati e non vi è un metodo semplice per gestirli? In Lion si deve spostare manualmente la finestra sulla scrivania in cui si vuole modificare lo sfondo per ottenere l'effetto desiderato, mentre su Mountain Lion si avrà una finestra a tendina con la possibilità di identificare tutti gli schermi direttamente dalle preferenze Scrivania:

modifica-sfondo-scrivania

Sicuramente potevano pensarci prima, non sono queste le cose che dovrebbero distinguere un nuovo OS. Tuttavia oltre alla "fuffa" (peraltro utile) delle app Messaggi, Note, ecc.. vedremo, nei giorni a venire, che Moutain Lion porta anche tante migliorie attese da tempo (su Lion, direte voi).

Nei primi test effettuati, sembra che ora lo sfondo venga memorizzato efficacemente...