Nemmeno il tempo di far "digerire" a tutti (e in alcuni casi la "digestione" è anche piuttosto complicata) l'aggiornamento 10.7.3 rilasciato neanche 24 ore fa che Apple sta già lavorando sui prossimi aggiornamenti. Con la 10.7.3 è arrivato, in modo piuttosto silente, anche Safari 5.1.3, il quale sembra effettivamente aver portato qualche miglioramento al browser di Cupertino. Oggi sono iniziati i lavori sulla 5.1.4, segno che l'azienda vuole spingere sull'acceleratore e sistemare Safari quanto più possibile.

Distribuita solo agli iscritti della Apple Developer Connection, Safari 5.1.4 è una classica minor release, con priorità ai bugfix rispetto a nuove funzioni. In particolare, il focus sembra per ora essere su JavaScript, oggetto di miglioramenti prestazionali. Ai tester è chiesto anche di provare l'interazione tra i plug-in e le funzionalità di zoom, la stampa di PDF sia aperti col lettore interno di Safari che creati esportando le pagine web in quel formato. Come è possibile vedere, l'aggiornamento è in test per tutte le piattaforme e vi terremo aggiornati su futuri sviluppi interessanti. Ci fa comunque piacere come Apple stia prendendo più a cuore la salute di Safari, che potrebbe rimettersi meglio in gioco contro i competitor forti come Chrome e Firefox.