C'è fermento tra le Micro Quattro Terzi: Olympus, infatti, è al lavoro per ampliare la gamma. In particolare, da qualche tempo si parla con insistenza della OM-D, la nuova top di gamma, discussa anche qui da Maurizio il 18 gennaio. Man mano che passano le settimane, aumentano anche le indiscrezioni e i leak che stanno mostrando piccole parti della fotocamera e che si trovano nelle pagine di 43rumors.

Come possiamo vedere, le immagini non sono certamente il massimo della definizione, oggetto probabilmente di un upscale a seguito di galeotta acquisizione. Inoltre sono solo piccoli ritagli, così da alimentare l'alone di mistero. Tra gli elementi mostrati si notano i controlli principali, inclusi quelli manuali. Nella prima delle tre immagini è presente anche la parte superiore della fotocamera, con porta accessori e mirino elettronico. C'è da capire invece per il flash, dato che la porta accessori non è sollevabile: sempre da 43Rumors potrebbe arrivare una risposta, dove è disponibile una ulteriore immagine, che qui non riportiamo sia per motivi di spazio sia per la bassa qualità, in cui appare la parte superiore del frontale e il blocco sembra tutto unico. Dunque con molta probabilità il flash sarà un accessorio a parte e non integrato direttamente nel corpo. Ecco una possibile ricostruzione, piuttosto realistica, apparsa oggi su The Verge:

ricostruzione

Le caratteristiche "rumoreggiate" di questa OM-D prevedono un sensore da 16 Megapixel (presumibilmente lo stesso delle Panasonic G3/GX1), range ISO fino a 25.000, stabilizzazione immagine a 5 assi e un autofocus molto rapido: caratteristiche che in gran parte si sono già viste nell'articolo del 18 gennaio. Sono trapelate anche numerose indiscrezioni che parlano di una resa da primato per definizione e rumore ad alti ISO, ma avendo al 99% un sensore già noto ci si aspetta solo degli affinamenti sul fronte software. Si parla dell'8 febbraio come data possibile per l'annuncio: se sarà veramente questione di pochi giorni, non resta che aspettare pazientemente per conoscere al meglio questa nuova top di gamma per le Micro Quattro Terzi.