Anche Western Digital si aggiunge ai produttori di sistemi di archiviazione Thunderbolt presentando il My Book Thunderbolt Duo. Può contenere due dischi da 3,5" fino a 3TB, raggiungendo un massimo di 6TB. L'unità permette di configurare un RAID, sia per la velocità (stripe) che per la sicurezza (mirror).

thunderbolt

Dovrebbero arrivare anche delle varianti con SSD interni, capaci di sfruttare maggiormente l'ampio canale da 10Gb/s della Thunderbolt, ma per il momento sullo store WD italiano vi sono solo le varianti da 4TB e 6TB con prezzi rispettivamente di 619,90€ e 699,99€. Entrambi risultano attualmente "non a magazzino" ma la disponibilità dovrebbe essere aggiornata a breve perché nello store statunitense sono già ordinabili.

thunderbolt-duo

I dischi Thunderbolt sono molto promettenti ma per diventare più popolari dovrebbero iniziare a produrre anche periferiche più "easy". Ad esempio un case thunderbolt da 2,5" sarebbe perfetto per collegare un SSD esterno mantenendo tutte le sue doti velocistiche ed aggiornando semplicemente anche un iMac o un Mac mini (e senza perdere la garanzia). La cosa più vicina attualmente in commercio è il disco Elgato Thunderbolt SSD, ma che già nella versione da 120GB costa oltre 400€.

Western Digital è comunque un'azienda molto attiva anche nel mercato consumer e una volta "rotto il ghiaccio" ci sono buone possibilità che producano qualche soluzione più abbordabile. Ancora una volta quando si parla di Thunderbolt ci tocca dire: vedremo...