Notizia arrivata proprio pochi minuti fa: dopo numerose supposizioni nel corso degli scorsi mesi, con l'unica certezza del "solito" Moscone Center di San Francisco come location, Apple ha ufficializzato le date in cui si svolgerà il WWDC 2012, l'annuale appuntamento per gli sviluppatori in cui l'azienda di Cupertino mostra e spiega le novità di OS X e iOS. Si parte l'11 giugno per proseguire fino al 15, come riporta la pagina ufficiale.

Più di 100 sessioni previste, con altrettanti laboratori in cui sarà possibile provare con mano le novità che verranno presentate. Gli sviluppatori potranno sfruttare il WWDC anche come un luogo in cui scambiarsi idee e consigli per il proprio lavoro. Non mancheranno i classici Apple Design Awards in cui l'azienda premierà le migliori applicazioni per OS X e iOS. A proposito dei due sistemi operativi di casa Cupertino, di certo avranno il loro ampio spazio, con Mountain Lion che è già argomento caldo grazie alle tre Developer Preview rilasciate e iOS 6 di cui al momento si sa poco o niente. Siamo sicuri che durante il keynote inaugurale molte cose saranno più chiare. Fa strano pensare a questo WWDC come il primo dopo la morte di Jobs, ma finora Cook e soci non hanno deluso le aspettative (pur con qualche passo falso, vedasi riscaldamento e tempi di ricarica eccessivi per il nuovo iPad) e pensiamo che anche in questa occasione sapranno cavarsela.

I prezzi non sono di certo popolari, parliamo di 1599 $, hotel e volo esclusi, dunque il costo finale è sensibilmente maggiore. Noi di SaggiaMente, anche se solo virtualmente, ci saremo e l'11 giugno non mancheremo all'appuntamento col tradizionale keynote di apertura.