Tentando di cambiare l'estensione di un file su OS X otterrete questo messaggio di allerta:

cambiare-estensione

La logica non è affatto sbagliata dal momento che, lo ricordiamo, è un'operazione che andrebbe eseguita con consapevolezza (ad es. non basta rinominare una immagine in formato "png" come "gif" per modificare realmente il file). Tuttavia avendo a che fare spesso con il Mac e con file di ogni tipo, può capitare di trovarsi di fronte questa maschera una volta di troppo, al punto che OS X Daily ci segnala come disabilitarla definitivamente.

Come sempre in questi casi si usa il Terminale (lo trovate facilmente con Spotlight) nel quale dovete digitare la seguente riga e premere invio.

defaults write com.apple.finder FXEnableExtensionChangeWarning -bool false

Per vedere subito gli effetti della modifica senza il riavvio, potete digitare nel rigo successivo killall Finder e premere nuovamente invio. Ovviamente se doveste rivolere indietro il messaggio di alert è altrettanto semplice: non dovrete far altro che ripetere le stesse righe ma sostituendo "true" a "false".