A quanto si mormora, nell'imminente WWDC potrebbe essere presentato un iOS per Apple TV profondamente rivisto. Già nell'ultima incarnazione la home page era stata rinnovata, si dice riprendendo un vecchio progetto originariamente bocciato da Jobs, ma il piccolo hobby di Cupertino sta maturando e può essere utilizzato come tester del mercato prima del rilascio di una ipotetica TV Apple (che personalmente non vedo troppo vicina).

apple-tv-3g-offerta-ricondizionata

Durante il D10 Tim Cook ci ha tenuto a precisare che nella prima parte del 2012 sono state già vendute più Apple TV di quanto non sia stato fatto nell'intero anno precedente. Eppure l'unica "novità" importante a livello hardware è stata l'uscita FullHD, per il resto il piccolo media center da salotto cresce a livello software, insieme ai Mac ed agli iDevices, grazie alle funzionalità di AirPlay. Basti pensare al prossimo sistema operativo Mountain Lion che inaugurerà la funzione AirMirror per il desktop del Mac e porterà ad una sicura nuova ondata di vendite.

Sempre Cook ha ricordato che l'interesse di Apple nel settore TV al momento sarà concentrato sulla scatoletta nera. In sostanza prima di rilasciare una televisione con la mela morsicata si dovrà essere il più possibile "sicuri" di riuscire ad impattare su questo mercato in modo decisivo. Sarà difficile riuscire a bissare le immense ripercussioni avute nella telefonia con l'iPhone, ma di sicuro non mancheranno di tentare.

Nel frattempo tutte le "novità" che Apple ci riserverà per la televisione passeranno dalla Apple TV e suoi futuri aggiornamenti software. La stessa che da oggi è disponibile nei ricondizionati all'ottimo prezzo di 95€ con spese di spedizione inclusa.

apple-tv-3g-offerta