Dopo numerosi mesi dall'avvistamento al CES, Panasonic ufficializza uno dei due zoom, che potremmo definire professionali, per il Micro Quattro Terzi. Tra tutti i sistemi mirrorless esistenti, quello nato dalla collaborazione di Olympus e Panasonic offre senza dubbio il parco ottiche più esteso e qualitativamente migliore. Ci sono grandangoli e lunghi zoom dall'ottima resa, nonché numerosissime lenti fisse di qualità, tra cui le mie preferite sono il 12 f/2, il 20 f/1.7 ed il 45 f/2.

panasonic-12-35

Già attualmente il Micro Quattro Terzi è l'unico sistema compatto ad offrire tale varietà e qualità da rappresentare una alternativa reale agli APS-C, ma Panasonic sta per infrangere un altro tabù con la presentazione del 12-35 f/2.8. Questo zoom equivale per lunghezza focale ai classici 24-70 f/2.8 che vediamo sulle più blasonate Nikon e Canon e promette altissime prestazioni.

MTF

Si tratta di un passo importante per il Micro Quattro Terzi ed una scommessa seria per Panasonic dal momento che un obiettivo simile ha dei costi di produzione elevati e dovrebbe arrivare sul nostro mercato a circa 1.100€. Chi sceglie le mirrorless per risparmiare di certo non sarà interessato ad una lente di tale fattura, ma se la qualità sarà quella che promette e, come si crede, a breve verrà presentato un nuovo corpo professionale che raccoglierà l'eredità della incredibile GH2, allora Panasonic avrà in mano le carte un sistema capace di soddisfare l'amatore più evoluto ed anche il professionista. Senza considerare che ne gioverà anche Olympus che al momento possiede uno dei corpi più validi per il Micro Quattro Terzi, la OM-D E-M5:

panasonic-12-35-f2.8

Ho già localizzato un primo test online (in spagnolo) con risultati davvero incoraggianti:

test-panasonic-12-35

Per completare l'offerta Panasonic CSC "pro" mancano il 35-100mm f/2.8 (già esistente, ma per il quale la casa vorrà probabilmente aspettare di valutare la risposta dei consumatori) ed il corpo che gli attuali rumors ipotizzano si possa chiamare GH5, con form factor e caratteristiche in linea con l'insuperata GH2.

Ecco un breve filmato girato con questa lente condiviso da 43rumors.

Ed ecco il comunicato stampa appena ricevuto da Panasonic:

Panasonic è lieta di presentare un nuovo obiettivo digitale intercambiabile con Zoom Standard, il modello LUMIX G X VARIO H-HS12035 da 12-35mm (equivalente ad un 24-70 mm nel formato 35mm), F2.8 ASPH. dotato di  stabilizzatore POWER O.I.S., studiato per le fotocamere del sistema LUMIX G Micro

Frutto delle tecnologie ottiche di avanguardia Panasonic, l’obiettivo “X” garantisce una resa di immagine superba, caratterizzata da una riproduzione fedele e naturale delle texture e da un livello di contrasto altissimo su tutta l’area di immagine. L’esclusivo rivestimento Nano Surface riduce al mimino i riflessi e gli effetti “ghost” ed ottiene un risultato complessivo straordinario per trasparenza e realismo.

Il nuovo obiettivo LUMIX G VARIO da 12-35 mm / F.28 ASPH. / POWER O.I.S. ha tutta la versatilità di uno zoom 12-35 mm (equivalente a 24-70 mm nel sistema convenzionale a 35 mm). Ha una luminosità pari a F2.8 su tutta la gamma dello zoom, il che permette di fotografare qualsiasi tipo di scena, dal panorama al ritratto, potendo valorizzare le immagini sia con delicate sfocature sia con tempi veloci dell’otturatore.

Per ridurre al minimo i riflessi su tutta la gamma della luce visibile (380nm – 780 nm) è stata adottata la tecnologia di rivestimento Nano Surface di Panasonic, che consiste nell’applicare sulla superficie della lente un rivestimento con struttura nanometrica che ha un indice di rifrazione estremamente basso. Il risultato sono immagini straordinariamente limpide con una drastica riduzione di riflessi ed effetti ghost.

Una novità consiste nell’aver integrato in questo obiettivo 12-35 mm LUMIX G VARIO lo stabilizzatore ottico di immagine motorizzato POWER O.I.S., che permette una compensazione efficace non solo dei movimenti piccoli e rapidi, ma anche di quelli più ampi e più lenti. Sarà facilissimo scattare immagini di straordinaria nitidezza anche in condizioni di poca luce, come in notturna o in interni.

Tra le 14 lenti divise in 9 gruppi, la lente UED (Ultra Extra-Low Dispersion) riduce al minimo l’aberrazione cromatica, mentre la lente UHR (Ultra High Refractive) permette una superba descrizione dei particolari su tutta la superficie dell’immagine. Il contrasto e la risoluzione rimangono altissimi, sia al centro che ai bordi, su tutta la gamma dello zoom,e vi permettono di catturare tutti i dettagli di un panorama o di un ritratto, con un efficace effetto prospettico. L’inclusione di 4 lenti asferiche consente di ridurre al minimo le dimensioni dell’obiettivo, contenendo il suo ingombro in soli 73,8 mm di lunghezza e 305g di peso. Straordinariamente portatile!

Il sistema di messa a fuoco interno, di qualità superiore, permette livelli eccellenti di risoluzione e contrasto senza variare la lunghezza complessiva, dall’ingrandimento full life-size all’infinito. L’adozione di un motore passo-passo rende più fluida e più silenziosa l’azione di messa a fuoco, sia fotografando che filmando video. Montandolo sulle fotocamere con Sistema G Micro LUMIX, apprezzerete tutti i vantaggi dati dalla velocità e dalla precisione dell’Auto Focus a contrasto.

Quando si fotografa con valori più elevati di apertura, le sette lamelle del diaframma creano una forma arrotondata che produce un affascinante effetto di defocus nelle aree più lontane dal punto di messa a fuoco. L’innesto in metallo garantisce la massima affidabilità per un lungo periodo di utilizzo.

Progettato per essere a prova di polvere e spruzzi, e dotato di un anello di gomma sull’innesto, l’obiettivo LUMIX G X VARIO 12-35mm, / F2.8 ASPH. / POWER O.I.S. ha una finitura metallica che si adatta perfettamente alla linea elegante dei corpi fotocamera LUMIX G Micro System.