La Pentax K-5 è tra i pochissimi prodotti che si sono meritati un voto di 4,5 stelle nella nostra recensione. Compatta, robusta, ricca di funzionalità evolute, controlli completissimi, qualità d'immagine al top e ottima resa ad altissimi ISO. Non credo che Pentax stia facendo altrettanto bene con i suoi "esperimenti" mirrorless (Pentax Q e K-01), ma quando si parla di reflex è uno dei marchi che prediligo, superiore anche a Canon e Nikon per alcuni aspetti. La K-5 è posta a metà tra la D7000 e la 7D e continuerà ad essere attuale per un po' di tempo, ma alla base della gamma serve un aggiornamento.

La K-r è un'ottima macchina, straccia senza mezzi termini la Canon 1100D e compete degnamente con la Nikon D3100, ma già la recente D3200 inizia ad allungare il passo. Purtroppo non sono molti quelli che scelgono per concretezza, rispetto a qualità e funzioni, per cui è facile che alla fine la scelta di una fotocamera entry-level diventi un balzello tra i soliti nomi noti. Tuttavia con i molti riconoscimenti ottenuti, la K-r è stata un grande successo di vendite e Pentax appare pronta per affondare un secondo colpo importante.

Sono giorni ormai che circolano voci di una nuova Pentax denominata K 30, ma ora dovrebbe essere davvero imminente dal momento che è stata già intravista su un volantino francese:

pentax-k30

Se il prezzo confermato fosse davvero questo, allora non si tratterebbe affatto di una entry-level ma piuttosto di una sfidante diretta per la linea mid-range, dove si trova ad esempio la Canon 600D. La Pentax K 30 però sembra andare decisamente oltre per funzionalità e caratteristiche:

  • corpo tropicalizzato
  • mirino pentaprisma al 100% di copertura
  • doppia ghiera di controllo dei parametri 
  • 16 megapixel con sensibilità ISO fino a 25.600
  • video FullHD
  • display 3"
  • AF 11 punti
  • 4fps
  • possibilità di utilizzare la batteria li-ion ma anche le normali AA

In pratica sarebbe un prodotto unico sul mercato dal momento che reflex a questo prezzo con corpo tropicalizzato non se ne trovano, figurarsi poi con mirino al 100% e doppia ghiera dei parametri! Non una entry-level quindi, ma più una K-5 senza display superiore ed anche migliorata sul piano del sensore e delle funzionalità video (eredità della K-01). Ormai dovrebbe mancare davvero poco alla presentazione ufficiale, ma se sarà tutto confermato allora sia la Nikon D5100 che la Canon 600D saranno immediatamente scalzate dai primi posti nel settore mid-range.

pentax-k30-color

Non proprio necessari ma tuttavia gradevoli le tre diverse colorazioni disponibili: almeno Pentax non ha ceduto alla terribile colorazione rossa di alcune Canon e Nikon.

Presentazione ufficiale della K-30 e del 50mm