No, stavolta potete crederci: non è un rumor. Apple ha davvero rilasciato un nuovo aggiornamento di sicurezza per Leopard, il quale non ne riceveva più da diverso tempo. Il Security Update 2012-003 ha sostanzialmente la stessa funzionalità che è ritrovabile in Safari 5.1.7 per Lion e Snow Leopard, ossia la disabilitazione delle vecchie versioni del Flash Player con invito a scaricarne una più recente.

L'aggiornamento, disponibile sia per Intel che per PowerPC solo per Intel, purtroppo per i vecchi possessori di PowerPC, ha il peso di 1,11 MB e può essere installato da tutti gli utenti rimasti a Leopard, purché si tratti della versione più aggiornata ossia Mac OS X 10.5.8, tramite Aggiornamento Software.

E per Flashback? Niente paura, Apple ha pensato a risolvere quel problema anche per il vecchio felino. Il Flashback Removal Security Update, simile a quello già rilasciato per Snow Leopard e Lion, rileva e nel caso rimuove automaticamente il trojan notificando l'utente a riguardo.

È bello sapere che, nonostante tutto, l'azienda di Cupertino si sia ancora preoccupata di chi è rimasto alla 10.5. Forse viene da pensare che, uscite infelici di Kaspersky a parte, Apple sta davvero rivedendo la sua attenzione verso la sicurezza, dandovi maggior dedizione.