Come i rumors avevano predetto, oggi Canon presenta la 650D e due nuovi obiettivi (comunicato stampa). Le indiscrezioni trapelate vedevano questo aggiornamento come "una semplice 600D con schermo touchscreen", ma fortunatamente ci sono delle novità ben più interessanti. A livello estetico ed ergonomico nessuna variazione degna di nota ma l'innovazione parte dal sensore.

canon-650d

La risoluzione rimane di 18 megapixel ma nella 650D vi è il primo "Hybrid CMOS" di casa Canon, il quale include dei pixel dedicati all'autofocus per rilevamento di fase. L'obiettivo è quello di migliorare drasticamente la resa dell'AF in modalità Live View e nella registrazione dei filmati, settore dove le DSLR (anche le professionali) peccano inesorabilmente. La tecnologia sembra funzionare in modo molto simile all'AF ibrido delle Nikon 1, ma Canon è la prima a riportare vantaggi simili nelle DSLR, tra cui anche lo schermo touchscreen che piace particolarmente ai neofiti. Si potrebbe vedere la 650D come la risposta di Canon alle mirrorless, una risposta necessaria visti i crescenti consensi di questo mercato che non sono più legati solo alle dimensioni ridotte.

La gamma di sensibilità va da 100 a 12800 (espandibile a 25600), il metering è basato su 63 zone e l'AF a 9 punti, tutti a croce, è un'eredità della 60D. I 5 fps in scatto continuo sono una piacevole novità rispetto i 3,6 della precedente e la Canon 650D è anche la prima ad essere dotata del nuovo processore DIGIC 5 che elabora le immagini a 14-bit. Per il resto delle caratteristiche non vi sono variazioni di rilievo.

La spiccata vocazione video è sottolineata però da molti aspetti. Oltre al display orientabile con tecnologia touch screen, il nuovo AF che dovrebbe essere in grado di eguagliare quello delle migliori mirrorless e la cattura di video in Full-HD con controlli manuali, nella 650D troviamo anche l'uscita mini HDMI e l'ingresso per il microfono.

EOS_650D_SIDE_RIGHT_w_EF-S_18-135mm

Ad evidenziare ancor di più l'orientamento deciso sul settore video, Canon introduce anche due nuovi obiettivi con il motore silenzioso STM, ottimizzato per il video. Si tratta della riedizione del noto EF-S 18-135 f/3.5-5.6 IS, nonché di un pancake tutto nuovo EF 40mm f/2.8 STM, molto compatto, luminoso e compatibile con il pieno formato.

obiettivi

La Canon 650D, disponibile in Italia da fine giugno, si trova già su Amazon.it ma il prezzo è decisamente più alto rispetto il precedente modello, che rimane comunque a listino. Per il solo corpo sono richiesti circa 850€ mentre per il kit con il 18-55 siamo sulle 900€.