Nell'App Store, sia iOS che Mac, nuove chicche non mancano mai ogni giorno. Questa è uscita solo il 5 giugno, eppure già sa farsi valere. Parliamo di un settore, a dire il vero, che aveva già un buon numero di applicazioni, quello della ricerca di file. Gli sviluppatori di Found, però, credono che ci sono ancora decisi margini di miglioramento. Vediamo come.

Iniziamo da un buon punto di forza per questa applicazione: è gratuita e disponibile anche per Snow Leopard. Una volta installata, basterà premere due volte Ctrl per richiamare il suo campo di ricerca. Da qui potremo cercare file in locale e non solo, con la possibilità di avere una anteprima dei risultati trovati, in modo simile a quanto può fare anche Spotlight. Dove si differenzia con il software Apple è nella sua abilità di trovare dati anche su servizi cloud come Dropbox e Google Drive. Found è infatti in grado di rilevare automaticamente la presenza dei loro client installati sul Mac, ottenendo così accesso ai nostri file caricati in remoto (le credenziali vengono automaticamente recuperate dall'app e salvate in Accesso Portachiavi). Varie sono le opzioni di ricerca, come quella per estensione o anche per utenti con cui abbiamo condiviso determinati file. Altra funzionalità interessante di Found è la capacità di effettuare il drag'n'drop di ciò che è stato ottenuto nei risultati. Possiamo così mettere rapidamente allegati in una mail, o copiare documenti dallo spazio cloud anche sul disco locale.

Le prime impressioni complessive, sia tra gli utenti che tra i siti del settore, hanno premiato la velocità e l'efficacia dell'applicazione, la quale comunque è solo alla sua prima versione e integrerà sempre più nuove funzionalità nel corso del tempo. Almeno per ora non si prospetta un pericolosissimo concorrente per Alfred, ma per chi cerca qualcosa di meglio di Spotlight ora ha un'alternativa in più da poter considerare. Gli sviluppatori, inoltre, hanno già in cantiere versioni per iPad e Windows di Found, perciò è bene tenerne d'occhio tutte le prossime novità di rilievo, che riporteremo qui su SaggiaMente.