Dopo gli Air ora anche i possessori del MacBook Pro Retina potranno scaricare ed installare da aggiornamento software il firmware che abilita la funzionalità Power Nap di Mountain Lion.

aggiornamento-firmware

Dopo un rapido download ed il successivo riavvio, nelle Preferenze di Sistema / Risparmio Energia apparirà la possibilità di abilitare o disabilitare Power Nap con alimentazione a batteria o da corrente.

powernap

La nuova funzionalità, supportata attualmente su Air 2011-2012 e Pro Retina, consente di continuare a verificare in background gli aggiornamenti di iCloud per calendari, email, contatti, ecc.. Molti degli acquirenti di Mountain Lion avranno notato che questo spegne completamente il WiFi durante lo stato di stop (infatti ci vuole qualche attimo per riattivarlo dopo aver aperto il coperchio), con Power Nap questa condizione verrà gestita diversamente poiché il Mac andrà a verificare ciclicamente la sincronizzazione iCloud.

Essendo una funzionalità completamente nuova, non presente in nessuna delle precedenti Developer Preview del nuovo OS X, non c'è modo di sapere fin da ora in che misura possa impattare sul consumo di batteria. Certo è che la limitazione sui soli Mac più recenti e con SSD fa presumere ad una richiesta energetica davvero esigua per un rapido controllo degli aggiornamenti.

L'utilità? Anche questa la scopriremo a seguito di qualche giorno di utilizzo pratico.