lacie-little-big-disk-2tb-fx

Con Mac portatili sempre più compatti e potenti, la possibilità di portarsi dietro il proprio lavoro inizia a stuzzicare anche i professionisti. Un MacBook Pro recente, Retina o no, ha raggiunto prestazioni che, fino a pochi anni fa, richiedevano necessariamente un Mac Pro. Si tratta di ottimi risultati ma, se si lavora nel campo dell'immagine o del video, allora i dischi interni, specie gli SSD, offrono capienze troppo limitate vista la quantità di dati che si devono gestire. Le connessioni Firewire e la più recente USB 3.0, offrono un buon compromesso per l'archiviazione statica o per attività hobbistiche/semi-pro ma, per raggiungere le prestazioni dei dischi integrati, si deve ricorrere necessariamente alla porta Thunderbolt. Le periferiche compatibili crescono settimana dopo settimana ed una di quelle che ci è piaciuta fin da subito per il suo form factor è il Little Big Disk Thunderbolt Series di LaCie.

lacie-little-big-disk-thunderbolt-fronte

L'unità contiene due dischi impostati in RAID 0 (stirpe) di serie, in modo da ottenere un'unica partizione ed aumentare la velocità, ma è anche possibile optare per un RAID 1 (mirror) privilegiando la sicurezza. L'accesso e la configurazione si effettuano direttamente da Utility Disco e, volendo, non è affatto necessario utilizzare nessuna delle applicazioni fornite in bundle. È disponibile nei tagli da 1TB (2 x 500GB), 1TB @7200rpm, 2TB (2 x 1TB) e 240GB SSD (2 x 120GB). Quest'ultima configurazione è davvero molto rapida ma anche dispendiosa e poco capiente per cui, a conti fatti, non sembra davvero interessante...

Uno degli aspetti positivi delle unità Thunderbolt è che dialogano direttamente con il BUS di sistema e, sfruttando il collegamento in cascata, si possono unire diversi dischi configurandoli come un unico volume in RAID. Anche con gli HDD meccanici si possono così raggiungere prestazioni di prim'ordine: LaCie parla di una velocità di lettura di 670MB/s collegando in cascata 4 unità da 1TB. La versione da noi testata in questi giorni è quella da 2TB: la più capiente ma equipaggiata con dischi da 5400rpm.

lacie-little-big-disk-thunderbolt-dimensione

Vista la sua dimensione, davvero compatta, il Little Big Disk è spiccatamente votato per la mobilità: basta metterlo in borsa insieme ad un MacBook Pro e si ottiene uno studio portatile. Come soluzione da scrivania è sicuramente più vantaggioso il Lacie 2Big Thunderbolt (recensione) che, a parità di prezzo, offre prestazioni e capienza maggiori grazie ai dischi da 3,5" @7200rpm, ma il peso e l'ingombro non sono certamente adatti al trasporto. L'aspetto negativo del piccolo grande disco di LaCie è che per far funzionare le due unità richiede un'alimentazione dedicata, rendendo impossibile l'utilizzo senza una presa di corrente.

lacie-little-big-disk-2tb-thunderbolt

Le due porte Thunderbolt poste sul retro consentono di collegare altre periferiche in cascata e, vista la compatibilità con lo standard mini-DisplayPort, possono essere utilizzate regolarmente anche per un monitor, sia il precedente Cinema Display che qualsiasi altro modello tramite opportuni adattatori. Da considerare che, come la maggior parte delle unità Thunderbolt sul mercato, non offre altri tipi di collegamenti rendendo impossibile l'accesso ai dati da qualsiasi computer che ne sia sprovvisto.

La velocità di picco misurata è di circa 170MB/s in scrittura e 175MB/s in lettura, non troppo più lenta rispetto quella dell'unità da 1TB @7200rpm precedentemente recensita che aveva segnato 190MB/s e 200MB/s.

test-velocita

Nei giorni scorsi abbiamo provato ad utilizzare applicazioni come Aperture e Final Cut spostando le massicce librerie di dati sul Little Big Disk ed i risultati sono stati molto positivi. Le prestazioni complessive sono più che doppie rispetto ai più veloci dischi da 2,5" Firewire 800 utilizzati solitamente dai professionisti in movimento (vedi recensione LaCie All-Terrain). Per equiparare la sua velocità serve un ottimo disco interno da 3,5" @7200rpm, come il Barracuda che ho installato nel mio iMac 21,5" che segna risultati sostanzialmente analoghi.

voto 4Conclusioni
Sul design del Little Big Disk Thunderbolt non si può che esprimere parole positive, una costante per i prodotti LaCie. Altrettanto valida è la costruzione, in robusto alluminio assemblato con precisione impeccabile, con un peso complessivo di circa 750gr compresa la base di supporto (che si può staccare per ridurre ancora le dimensioni). Il grande "occhio azzurro" sul fronte indica l'attività del disco ma è anche un pulsante per accendere e spegnere l'unità. A dispetto di una struttura indistruttibile il case non riesce a mitigare sufficientemente il rumore dei dischi e della ventola e, in ambienti particolarmente silenziosi, può risultare fin troppo udibile. Questo è probabilmente l'aspetto che ci ha meno convinto, unito alla necessaria alimentazione che rende il disco vincolato alla presenza della corrente elettrica, andando di fatto ad annullare parte dei vantaggi di mobilità rispetto alle più economiche (e veloci) soluzioni desktop.

Costi
Il prezzo del LaCie Little Big Disk Thunderbolt da 2TB è di 487€ su Amazon, mentre il modello da 1TB permette di risparmiare circa 120€. Le unità Thunderbolt sono sicuramente costose e destinate ad una ristretta cerchia di professionisti per cui una velocità media di 100MB/s in più rispetto alle unità Firewire/USB 3.0 fa davvero la differenza. Inoltre c'è da considerare che il cavo non è incluso e, per il momento, l'unico acquistabile è quello Apple da 2mt a 50€.

PRO
+ Doppio disco configurabile facilmente in RAID 1/0 da Utility Disco
+ Ottime velocità in RAID 1, non troppo inferiori rispetto all'unità da 1TB @7200rpm
+ Design riuscito e dimensioni davvero compatte
+ Costruzione impeccabile con materiali di alta qualità
+ Possibilità di collegare fino a 6 dispositivi in cascata
+ Porta Thundebolt retrocompatibile con mini DisplayPort e relativi adattatori per i monitor

CONTRO
Pro Prezzo elevato
Pro Rumorosità non troppo contenuta
Pro Presenza di alimentatore dedicato
Pro Si può utilizzare solo su computer dotati di porta Thunderbolt

DA CONSIDERARE
Pro Pur con aspetti negativi è un prodotto unico per chi necessità di capienza e velocità in movimento