Vi è mai capitato di dover modificare un’immagine su iPhoto e trovarvi un po' stretti con i suoi strumenti di editing? La soluzione più immediata è quella di esportare l'immagine, chiudere iPhoto, aprirla con il programma che preferite e poi importarla nuovamente nella libreria. Ma sono passaggi noiosi e c’è un modo più semplice per risolvere il problema.

Aprite iPhoto e cliccate in alto su Preferenze (o cmd+,)

preferenze

Nel pannello "Avanzate" cliccate sulla tendina alla voce “Modifica foto:"

modifica-in

Scegliete la seconda voce e trovate nel finder il programma di vostro piacimento (ad es. Photoshop):

photoshop

In questo modo ogni volta che attiveremo una modifica si aprirà il programma da noi selezionato, ma potrebbe essere sconveniente quando si tratta di eseguire piccoli interventi per i quali iPhoto è sufficiente. Per questo motivo consiglio di ritornare nelle preferenze e reimpostare iPhoto come editor primario, lasciando Photoshop (o quello da voi prescelto) come secondo.

editor-esterno

Una volta eseguito questo passaggio il pulsante modifica attiverà la modalità di editing integrata...

modifica

...ma cliccando con il tasto destro sull'immagine si potrà selezionare la “modifica con un editor esterno”:

editor-esterno