Il noto strumento di diagnosi Wi-Fi di OS X si amplifica con l’arrivo di Mountain Lion con un nuovo tool in grado di trovare tutte le reti wireless, comprese quelle con il nome di rete oscurato, e di calcolare il segnale ed il traffico dati.

wifi-mountain

Per aprire Diagnosi Wi-Fi dovete scegliere dal menu del Finder la voce Vai / Vai alla cartella (shift+cmd+G) e digitare il percorso /System/Library/CoreServices

vai alla cartella

Cercate l'app “Diagnosi Wi-Fi” e, dopo averla aperta, usate la combinazione di tasti cmd+6 per aprire la finestra Utility Network ed avviare una scansione.

utility-network

Appariranno nell'elenco tutte le reti Wi-Fi circostanti con nome, indirizzo BSSID, canale, potenza del segnale, disturbo, ecc.. Nel tab Prestazioni, invece, possiamo ottenere una statistica grafica della potenza e del traffico del network a cui siamo attualmente collegati.

prestazioni

Nel tab Strumenti, inoltre, possiamo eseguire una lunga serie di test, utili per i più tecnici, che di solito richiedono l'utilizzo del Terminale:

ping

Dove nella prima tendina in alto a sinistra si possono selezionare diversi tipi di test, nella seconda le impostazioni per l’invio del pacchetto di prova.