Mentre scorrono le ore per il bundle di MacUpdate, arriva al contrattacco MacLegion che presenta il suo pacchetto composto da 10 ottime app al costo complessivo di appena $50, che corrispondono a circa 40 €.

maclegion

I prezzi originari di questi software superano insieme i $500 e sono descritti singolarmente di seguito.

 iTaskX ($115)
Un software per la gestione di grandi progetti aziendali. Compatibile con diversi formati come MS project ed è in grado di offrire ampie personalizzazioni. Si classifica come pezzo forte e più costoso del bundle.

 DataRecoveryGuru ($99)
Ottimo strumento per il recupero dati, funzionale e semplice da usare. Utilizza come sistema la ricerca di frammenti di file invece che la riparazione dei documenti rischiandone la sovrascrittura.

 MacFamilyTree ($60)
Software dedicato alla ricostruzione, mediante grafici, statistiche e visualizzazioni in 3D del vostro albero genealogico con la possibilità di aggiungere date di nascita, immagini e di sincronizzare il lavoro svolto con la controparte su iPhone, iPod Touch o iPad.

 Hype ($50)
Facile strumento per la creazione di contenuti web HTML5 anche senza la conoscenza di linguaggi informatici, grazie ad un’interfaccia intuitiva e ad un sistema di animazioni e scene che vi guideranno nell’uso del programma. È anche possibile creare manualmente funzioni JavaScript o modificare parti di HTML5 preesistenti. Recensita con un esempio di un’animazione in HTML5.

 PDF Nomad ($40)
Un versatile editor PDF facile da usare, con supporto all’uso del drag&drop per i contenuti e capace di molte altre funzioni come ridimensionare una o più pagine, esportarle insieme ad un commento vocale, assemblare manifesti, aggiungere note personalizzate, ecc.

 MacJournal ($40)
Diario virtuale dove è possibile salvare vacanze, pensieri ed eventi, arricchendoli di foto, video e file di ogni genere. Inoltre è possibile pubblicare i lavori sui più conosciuti blog come WordPress o Blogger, crittografare i file salvati o inviarli all’account DropBox. Disponibile anche per iPad e iPhone.

 DiskAid ($25)
Interessante software in grado di accedere alle librerie dei dispositivi Apple (come SMS, musica, immagini e documenti delle applicazioni) per poi gestirle a piacimento, copiando il contenuto sul Mac o su iTunes. Recensito qui su SaggiaMente.

 AppFresh ($15)
Strumento utile a mantenere aggiornati tutti i programmi, applicazioni e plugin installati sul Mac non monitorati dal Software Update nativo.

 PlayBack ($15)
Strumento per lo streaming di file video o audio con i dispositivi compatibili uPnP come PlayStation 3 o Xbox 360. Si integra con iTunes, Aperture e iPhoto. Possiede un sistema di filtraggio degli accessi e di limitazione di banda.

 CleanApp ($15)
Come altri programmi presenti in rete, CleanApp è in grado di scovare tutti i file e cartelle collegate ad un applicazione nel momento in cui vogliamo eliminarla dal Mac. Recensita e confrontata con altri software di pulizia.

Infine i primi 5000 utenti che acquisteranno il bundle, riceveranno incluso nel prezzo FX Photo Studio Pro ($40), corposo software di editing foto con la bellezza di 173 effetti, 40 bordi foto e molti altri strumenti avanzati. È possibile inoltre esportare i lavori nei formati più diffusi, e condividerli direttamente sui social network più famosi. Ci teniamo a sottolineare che tutti i voti sono nostre personali valutazioni, dunque rimandiamo all’utente la scelta sull’acquistare o meno il bundle in base al gradimento delle applicazioni. Attualmente rimangono ancora 15 giorni e mezzo circa per poterne approfittare, dunque chi è initeressato a questo pacchetto di applicazioni a buon prezzo, dopo quella già offerta da MacUpdate, ha un’altra ghiotta opportunità.

Link: MacLegion Fall Bundle 2012