iPhone, iPad, iPod touch, Mac... Tutti i principali prodotti Apple sembravano aver partecipato all'install fest del 19 settembre, con una corposa mole di rilasci. C'era qualcosa che mancava alla sarabanda degli aggiornamenti, però. La Apple TV, infatti, era rimasta in disparte, nell'angolo, a vedere il resto della famiglia a Cupertino ricevere nuove funzionalità e bugfix. Tuttavia, il software era in sviluppo, era solo questione di attendere. Ed ecco che stasera è l'ora del riscatto per il piccolo media center, l'"hobby" di Apple, come venne definito da Steve Jobs stesso. L'aggiornamento software 5.1, infatti, è da poco disponibile.

Di seguito riportiamo la lista di miglioramenti apportati dagli ingegneri software di One Infinite Loop per il dispositivo, dalla pagina dedicata del Supporto Apple. Purtroppo la variante italiana, come in altre occasioni, è sempre un po' lenta ad aggiornarsi, dunque la traduzione è da noi curata (e, benché facciamo del nostro meglio, passibile di potenziali errori):

Streaming Foto Condivisi - Accetta inviti per accedere agli Streaming Foto Condivisi, guarda le foto e i commenti, e ricevi le notifiche su nuovi contenuti.

AirPlay - Invia contenuti audio dalla Apple TV ad altoparlanti e dispositivi abilitati AirPlay (incluse le AirPort Express e altre Apple TV). Include anche la possibilità di richiedere un codice a schermo da inserire per usare la AirPlay con la tua Apple TV.

Cambio account iTunes - Salva più account iTunes e cambia rapidamente da uno all'altro.

Trailer - Cerca i trailer dei film.

Salvaschermi - Nuovi salvaschermi Cascade, Shrinking Tiles e Sliding Panels (per questi preferiamo attendere i nomi in italiano dati da Apple, ndr)

Menu principale - Riordina le icone nella seconda pagina tenendo premuto il pulsante di selezione sul telecomando.

Sottotitoli - Supporto SDH per utenti con difficoltà uditive o sordità, insieme a miglioramenti per la visualizzazione e la selezione dei sottotitoli.

Configurazione rete - Supporto per l'impostazione di opzioni avanzate di rete utilizzando i profili di configurazione.

Stabilità e prestazioni - Include miglioramenti generali alle prestazioni e alla stabilità.

L'aggiornamento è disponibile per le Apple TV di seconda (processore A4) e terza generazione (processore A5), e può essere installato direttamente tramite l'apposita opzione sul dispositivo, raggiungibile al percorso Impostazioni -> Generali -> Aggiorna software. Importante nota per chi ha effettuato il jailbreak in modo da poterci installare aTV Flash, argomento di cui abbiamo parlato oggi: non bisogna aggiornare, come da consiglio di Firecore. Il nuovo software, infatti, rende vani tutti gli hack sinora usciti, dunque bisognerà aspettare che gli sviluppatori di queste soluzioni per aumentare non ufficialmente le funzionalità della Apple TV riescano nell'intento di scardinare le protezioni e ottenere libertà d'azione. Pur non dubitando di buone nuove in tempi rapidi, il suggerimento rimane caldamente di aspettare.