Rimandato l'evento di presentazione a causa dell'uragano Sandy, Google ufficializza comunque i suoi nuovi prodotti. Si tratta di uno smartphone, Nexus 4 realizzato da LG e di due tablet: Nexus 7 e Nexus 10. Insieme a questi arriva anche Android 4.2, preinstallato su tutti i dispositivi, le cui caratteristiche principali sono:

  • funzione "Photo Sphere" per panorami omnidirezionali (sfrutta la tecnologia di Google Maps)
  • tastiera "gesture" per una scrittura più rapida (simile alla Swype)
  • miglioramenti alla lockscreen, con supporto per widget e possibilità di accedere direttamente alla fotocamera
  • notifiche espandibili, che possono contenere azioni dirette
  • miglioramenti all'accessibilità: tre tap per ingrandire lo schermo e panoramica con due dita
  • supporto alla tecnologia Miracast per la condivisione wireless del display
  • la ricerca Google Now ora può accedere a Gmail per fornire risultati integrati
  • multiutenza

tastiera

Il Nexus 4 è uno smartphone dalle linee gradevoli, ricoperto da Gorilla Glass 2 sia sul fronte che sul retro (un po' come l'iPhone 4S). Il display IPS+ da 4,7" ha una griglia di 1280 x 768 pixel, con una risoluzione di 320 ppi, praticamente sovrapponibile a quella dell'iPhone (326ppi). Il processore è uno Snapdragon S4 Pro, Quad Core da 1,5GHz che, secondo Google, è il più veloce del mercato. La fotocamera posteriore da 8 megapixel ha un sensore BSI ed è realizzata da Sony mentre quella frontale ha 1,3 megapixel. Ottima la dotazione di 2GB di RAM e completa connettività con Wi-Fi b/g/n, Bluetooth ed NFC. Manca tuttavia il supporto LTE. Ottimo il prezzo di $299 per il modello da 8GB e $349 per il taglio da 16GB. Il peso è di 140gr. mentre le dimensioni 134 x 69 x 9 mm.

nexus4-1

Da segnalare anche la base di ricarica wireless per Nexus (fortemente ispirata a Palm Touchstone) che, a quanto pare, sarà compatibile con quella realizzata da Nokia per i recenti Lumia (quest'ultima sarà data in omaggio agli acquirenti del Lumia 920 fino al 10 gennaio 2013).

Molto aggressivi anche i prezzi del tablet Nexus 7, disponibile in 3 varianti: 16GB a $199, 32GB a $249 e 32GB + Mobile (HSPA+) a $299. Il processore è un Nvidia Tegra 3 e lo schermo IPS ha 1280 x 800 con fotocamera frontale da 1.2 megapixel ed 1GB di RAM. Anche in questo caso non vi è il supporto LTE e il sistema operativo sarà Android 4.2.

nexus7

Il fiore all'occhiello è probabilmente il Nexus 10, un tablet con il quale Google spera di ridestare anche l'interesse degli sviluppatori affinché si creino app per Android di alta qualità. Il grande schermo da 10,1" possiede un'eccellente risoluzione di 300ppi con i suoi 2560 x 1600 pixel. La sfida all'iPad è evidente ed il design in parte convincente. È piuttosto sottile con i suoi 8,9mm ed il peso è importante (603gr). La cornice è molto arrotondata, anche sui lati, e questo la fa apparire forse un po' troppo prominente.

nexus10-2

Il processore ARM Cortex-A15 è un dual core, mentre la GPU Mali T604 è Quad Core, necessario visto il display. Vi è la micro USB, una fotocamera frontale da 1,9 megapixel, micro HDMI, doppio speaker e due chip NFC (fronte e retro). Per il Nexus 10 nessuna connettività dati ma il prezzo è comunque interessante per le caratteristiche, con $399 richiesti per il modello da 16GB e $499 per quello da 32GB. Tutti i dispositivi sono attesi per il 13 novembre (acquistabili direttamente su Google Play) inizialmente solo negli Stati Uniti, Inghilterra, Australia, Francia, Germania, Spagna, Canada e Giappone.... Italia esclusa, insomma.

nexus4-1