L’iPhone 5 è stato migliorato per quanto concerne componentistica interna, prestazioni e qualità del display, nonostante questo si difende piuttosto bene in termini di autonomia, come già sottolineato nella recensione di SaggiaMente. Con un uso mediamente intenso siamo infatti riusciti ad utilizzarlo un’intera giornata lavorativa senza sacrifici. A farla da padrona in termini di sforzi per la batteria sono, come sempre, le notifiche push; è bene tuttavia non dimenticare come qualche servizio sia attivo di default ma non necessariamente utile, vediamo nel dettaglio quali tra questi possono essere disattivati senza problemi.

I servizi di localizzazione, quelli che fanno sì che il GPS si attivi per determinare la nostra posizione, sono sicuramente tra quelli che drenano maggiormente la batteria, dopo le già citate notifiche push. Per controllarne lo stato in iOS 6 (come per i precedenti) è sufficiente andare nelle impostazioni / privacy e selezionare “localizzazione”. Troveremo qui un interruttore generale per disattivarle completamente: tendenzialmente sconsigliamo quest’operazione in virtù del fatto che spesso può risultare utile averli attivi per determinate app, senza doverli ogni volta attivare manualmente dalle impostazioni. Scorrendo nel menù è possibile disattivare singulatim l’utilizzo della localizzazione, questo passaggio è a totale discrezione dell’utente, a seconda delle necessità di ciascuno e, di norma, si compone dinamicamente quando autorizziamo o blocchiamo le singole app.

localizzazione

Scendendo fino in fondo si giunge alla sezione “servizi di sistema”: qui è possibile disattivare almeno quattro dei sette parametri disponibili, a nostro parere tendenzialmente inutili, senza il rischio di incorrere in particolari limitazioni.

localizzazione-2

In ultimo è consigliabile attivare l'ultima voce “Icona barra di stato”, di modo da poter controllare sempre quando viene attivato il GPS. Naturalmente non aspettatevi miracoli, tuttavia la differenza in termini di durata può essere davvero percepibile in molti condizioni. E, inoltre, può essere sempre utile sapere cosa controllare l'attivazione del GPS in caso di necessità.