Il passaggio da Lion a Mountain Lion è coinciso, più o meno, con l'abbandono di Perian da parte dei suoi sviluppatori. Per chi non lo avesse mai utilizzato, ma immagino siano davvero pochi, Perian è (o per meglio dire, era) un plugin per Mac che aggiunge la compatibilità con un grandissima quantità di codec audio/video a QuickTime. Dalle ceneri di Perian è nato il progetto NicePlayer, molto simile a VideoLAN (VLC per gli "amici") od a MPlayerX, di cui vi abbiamo parlato ieri. Per quanto funzioni discretamente bene, rimane un programma a se stante che non aggiunge nuove funzionalità a QuickTime.

Grazie alla segnalazione del nostro utente Federico Baldini (che ringraziamo a nome di tutti), da oggi è possibile tornare ad utilizzare Perian anche su Mountain Lion, semplicemente seguendo questo procedimento.

  1. Assicuratevi di avere ancora Perian installato sul vostro Mac da Preferenze di Sistema. In caso in cui non lo aveste, potete scaricarlo da qui.
  2. Scaricate e scompattate questo file: A52Codec per Mountain Lion;
  3. Tramite il Finder andate in: /Libreria/Audio/Plug-Ins/Components;
  4. Rinominate il file A52Codec.component in A52Codec.component.old (inserite la password di amministrazione se richiesto), ad operazione avvenuta lo visualizzerete come cartella. Non saltate questo passaggio, in caso di problemi è l'unica copia di backup che avrete del vecchio file per ripristinare lo status quo ante;
  5. Copiate il file A52Codec.component appena scompattato nella cartella Components (inserite la password di amministrazione se richiesto).

Dopo questi passaggi, Perian tornerà a funzionare anche sul vostro Mac. Buona visione!