Evernote è probabilmente il più completo software per la catalogazione di note. Le sue potenzialità lo rendono adatto per diversi scopi ed offrendo anche sincronizzazione automatica, un piano base gratuito e client per ogni piattaforma, possiede naturalmente un pubblico vastissimo.

La sua interfaccia è sempre stata il punto debole, specialmente su Mac dove esistono numerose alternative decisamente più curate in termini di ergonomia ed estetica. Conosco più di una persona che potrebbe trarre beneficio dalla potenza di Evernote ma sono restio a consigliarlo proprio perché manca dell'immediatezza che dovrebbe avere un software di questo tipo. Gli "appunti" spesso si prendono rapidamente e le interfacce devono essere semplici ed intuitive, entrambi requisiti non presenti nell'attuale client.

evernote5-mac

Tuttavia il team che realizza l'applicazione per Mac è al lavoro da quasi un anno per creare la nuova versione 5, la quale sarà disponibile a breve (non è dichiarato quando) e che presenta finalmente un'interfaccia degna dei computer disegnati da Ive.

Lo slogan dice: riprogettato con oltre 100 nuove funzionalità per renderlo più bello, flessibile e potente. Tutte le novità sono illustrate in questa pagina dove vi è anche un piacevole video introduttivo.