Eccolo qui, dopo un ritardo di circa un mese, iTunes 11 è pronto per essere scaricato. Il sito Apple non è ancora completamente aggiornato e, in molte pagine, si continua a parlare della vecchia versione ma, da qualche minuto, potete trovarlo anche in aggiornamento software del Mac App Store.

itunes11

Il peso del download è di circa 190 MB in formato DMG compresso, al cui interno troverete un file di installazione, necessario per tutti i componenti di sistema che verranno aggiornati. Verranno occupati circa 360 MB su disco, senza contare i 250 MB che saranno recuperati per la cancellazione dell'applicazione precedente.

itunes11-installazione

Il salto nella nuova generazione di iTunes è evidente, probabilmente il più sostanziale a livello visivo che si possa ricordare negli ultimi anni. Tant'è che all'avvio ci si trova davanti a dei suggerimenti che illustrano i punti principali della nuova GUI e addirittura dei tutorial.

itunes11-intro

Il primo approccio è positivo. L'applicazione è incredibilmente più moderna nell'aspetto così come lo store, il quale non sembra giovare di una maggiore velocità di navigazione rispetto il passato. La navigazione avviene prevalentemente tranne il menu a tendina in alto a sinistra, dove si sceglie il tipo di media, ed il pulsante all'estrema destra che consente di passare rapidamente dall'iTunes Store alla libreria locale. Simpatica la possibilità di aprire immediatamente il contenuto di un album, con uno sfondo che cambia colore in relazione alla copertina:

itunes11-lib

Molto godibile il nuovo mini player, ancora tutto da scoprire. Consente di visualizzare la miniatura dell'album in esecuzione, controllare la riproduzione, gestire volume ed AirPlay, nonché effettuare ricerche, visualizzare la copertina ingrandita e tanto altro.

itunes11-mini

Non mi sento di giudicare la reattività dell'applicazione perché con gli SSD è sempre tutto molto veloce. Per quanto riguarda l'interfaccia la trovo incredibilmente migliorata sotto il profilo estetico ma immediatamente fruibile. Sembra anche piuttosto consistente nelle logiche, seppure si debba fare l'abitudine all'assenza della barra laterale ed alle corpose novità. Speriamo che i prossimi giorni di uso siano forieri di altrettanta soddisfazione e che non rivelino particolari debolezze ma, per ora, il mio primo impatto è positivo. Tuttavia ognuno utilizza le applicazioni in modo diverso e potrebbe notare problemi che mi sono sfuggiti, così come ulteriori aspetti positivi. Vi invito ad esporre il vostro pensiero e le vostre scoperte, grandi e piccole, perché con la condivisione potremo cogliere più velocemente tutte le sfaccettature del nuovo iTunes 11.