Il noto Camera+, probabilmente la più completa app per la gestione della fotocamera su iOS, è stato da poco aggiornato ed ha introdotto, tra le altre cose, una nuova modalità di salvataggio dei file in alta qualità. Le immagini così memorizzate da un iPhone 5 pesano quasi 5MB, mentre quelle ottenuta dall'app fotocamera nativa si fermano poco sotto i 2MB.

Camera+

Il nostro utente @stefanolantini23 ha voluto mettere alla prova questa nuova modalità, ottenendo risultati decisamente inattesi. Scattando la stessa immagine con Camera+ in modalità "high" e con la fotocamera nativa, ci si aspettava di notare un miglioramento nel file più corposo (oltre il doppio del peso) ma le prove vanno in direzione decisamente opposta.

comparativa

Come potete vedere dall'immagine soprastante che raffronta due crop, la foto di Camera+ presenta un maggiore disturbo. Questo potrebbe essere in parte considerato come il risultato di una minore aggressività del filtro denoise (la foto è ottenuta con scarsa luce e quindi ad alti ISO) ma alla fine è certamente meno godibile di quella ottenuta dall'app nativa. Se avete provato anche voi questa funzionalità, magari in condizioni differenti, con luce intesa all'aperto, ci piacerebbe sapere se le vostre conclusioni sono le medesime. Stando così le cose, la nuova opzione di salvataggio in "high quality" sembrerebbe assolutamente inutile.