Continuiamo la disamina delle novità Nikon presentate oggi, passando su prodotti a noi molto più cari rispetto le compatte: gli obiettivi. Sono due e sono estremamente diversi per categoria e fascia di prezzo.

AF-S Nikkor 18-35mm F3.5-4.5G ED

Il primo è uno zoom grandangolare "economico" ma dall'escursione molto interessante. La sigla completa è AF-S Nikkor 18-35mm F3.5-4.5G ED e contiene molte informazioni utili a comprenderne le caratteristiche. Intanto è una lente per Full Frame, come lo sono quelle senza la sigla DX, e la sua focale è molto interessante perché copre dall'ultra grandangolo da 18mm fino ad un grandangolo più "normale" di 35mm. Non è certo un mostro di luminosità con il diaframma f/3,5-4,5, ma rispetto le focali rimane un prodotto interessante. Va a posizionarsi sotto il 16-35 f/4 VR in quanto a caratteristiche ed anche il prezzo dovrebbe rispecchiarlo. Il prodotto è già in preordine sui classici Adorama e B&H Photo per circa $750. È un obiettivo perfetto per essere accoppiato alla D600, full frame economica di casa Nikon.

AFS_18_35_ED_1

Sempre con un occhio alle sigle, vediamo la presenza del motore AF ad ultrasuoni e delle lenti a bassa dispersione (2) affiancate a tre elementi asferici. Nello schema ottico 12 elementi in due gruppi, mentre il diaframma è composto da 7 lamelle arrotondate. I grafici MTF mostrano performance valide, più o meno in linea con quelle del 24-85 f/3.5-4.5G ED VR lanciato insieme alla D600.

800mm

Come rimanere impassibili di fronte al nuovo AF-S 800mm F5.6E FL ED VR?

Il super teleobiettivo da 800mm su Full Frame (FX) e 1200mm su APS-C (DX), sfoggia uno stile da vero bazooka della fotografia. Nello schema ottico due lenti ED e due alla fluorite (con elevato indice di rifrazione) per limitare al minimo l'aberrazione cromatica e massimizzare il rendimento. I grafici MTF sono impressionanti, sia con l'obiettivo "liscio" che con il teleconverter TC800-1.25E ED specificatamente pensato per lui ed incluso nella dotazione di serie.

AF-S-800mm-F5.6E-FL-ED-VR

Il sistema di stabilizzazione VR è quello di ultimissima generazione, capace di recuperare, secondo la casa, fino a 4 stop. Si tratta di un obiettivo super-specialistico ed il prezzo di $17,899 non lascia dubbi.