Nella famiglia PowerShot ci sono dei prodotti interessantissimi, in particolare quelli della serie SX2xx. Sono pur sempre delle compatte con sensori tradizionali da 1/2,3" ma contengono il meglio della tecnologia Canon del momento. Oggi sono state presentate le nuove SX270 HS ed SX280 HS, differenziate esclusivamente dal modulo Wi-Fi e GPS presente nella seconda.

PowerShot-SX280HS

Le caratteristiche peculiari del prodotto rimangono sostanzialmente invariate rispetto la precedente serie, capitanata dalla ottima SX260 HS, ma tra le novità più interessanti vi è senz'altro il nuovissimo processore d'immagine DIGIC 6, qui alla sua primissima comparsa. Superiore per prestazioni rispetto al DIGIC 5 presente anche nelle DSLR presentate oggi (100D e 700D), questo processore garantisce una qualità e velocità di elaborazione da primato per una compatta.

PowerShot-SX280HS

Andando ad analizzare le specifiche leggiamo:

  • Sensore CMOS HS retroilluminato da 1/2,3"
  • 12.1 Megapixel, sensibilità fino a 6400ISO
  • Registrazione video FullHD fino a 60fps in MP4
  • Processore DIGIC 6 per prestazioni di altissimo profilo
  • Obiettivo 25-500mm f/3,5-6,8 stabilizzato (zoom 20x)
  • Enhanced Dynamic IS e Intelligent IS per ridurre al minimo le vibrazioni anche nei filmati
  • Modalità Super Slow Motion Movie (L) 640x480 120fps, (M) 320x240 240fps
  • Display 3" PowerColor II G da 461.000 punti
  • Raffica da 3,8fps
  • Completi controlli manuali
  • Wi-Fi e GPS (solo per la SX280 HS)

PowerShot-SX280HS

I due nuovi modelli saranno in vendita da aprile 2013 al prezzo indicativo suggerito al pubblico di 360€ per la PowerShot SX280 HS e di 330€ per la PowerShot SX270 HS.