Molti film di fantascienza si cimentano nella concretizzazione reale di una visione, spesso un futuro caratterizzato dall'avanzamento tecnologico. I salti compiuti dagli scrittori per colmare il vuoto tra il nostro presente ed un futuro remoto possono contemplare decine, centinaia, migliaia di anni con le conseguenti trasformazioni tecnologiche, sociali e perfino biologiche. Se guardiamo ai prossimi 5 o 10 anni la previsione diventa potenzialmente più semplice. A meno di improvvisi turning point, eventi capaci di modificare il corso dei tempi, è presumibile che si possano vedere diffuse ed applicate quelle tecnologie che rappresentano la punta di diamante della sperimentazione odierna.

envision-center

Microsoft ha messo nella sua ricetta di futuro la diffusione massiccia di grandi display in ogni dove, il controllo effettuato prevalentemente tramite touch o voce e l'interazione immediata e naturale tra ogni dispositivo, che sia in mano, sul tavolo o la parete. Questa visione, sintetizzata con "Live, Work, Play", verrà sviluppata nel nuovo Envisioning Center inaugurato a Redmond, dove Microsoft conta di realizzare e dimostrare dal vivo ciò che la tecnologia ci riserverà nei prossimi anni. Un piacevole video mostra come le nostre vite ne verranno influenzate, sia sul piano lavorativo che del divertimento.