Siamo ormai giunti al nono appuntamento di ind[iOS]gaming, la rubrica in cui vi segnaliamo tre validi titoli sviluppati da case indipendenti nel mondo del gaming. Nel caso vi siate persi le altre puntate le potete trovare qui. Andiamo dunque a vedere i tre giochi selezionati per questa settimana.

indiosgaming

Ridiculous Fishing (2,69€ Universale)

Prodotto da Vlambeer (che ricorderete per il già segnalato [Super Crate Box](http://www.saggiamente.com/2012/12/19/indiosgaming-3-the-room-gear-jack-super-crate-box/), Ridiculous Fishing è un originalissimo *arcade* basato, appunto, sulla pesca in mare aperto. Prima di parlare del gioco vero e proprio mi soffermo brevemente sulla particolarmente travagliata gestazione di questo titolo: Jan Willem Nijman e Rami Ismail, i due developer parte del team di Vlambeer, erano partiti a sviluppare un gioco che, di fatto, avrebbe dovuto rappresentare una versione perfezionata di un altro titolo, Radical Fishing, pubblicato nel 2010; quest’intento è stato ostacolato quando, nell'estate del 201, un’altra software house indie, **Gamenauts**, rilasciò un clone battezzato “Ninja Fishing”. Battuti sul tempo, i due sviluppatori hanno coraggiosamente deciso di portare avanti il loro progetto, con la consapevolezza della possibilità di essere additati come ‘clonatori’ di un titolo altrui. Fortunatamente, a parte sporadici casi, le cose sembrano andare per il meglio. Le meccaniche di gioco, rapide, fresche e ben studiate, unite alla stravagante componente grafica si alleano per dare vita ad una perfetta esperienza di gioco, difficilmente al livello di altri titoli presenti nell’AppStore. Quattro sono le ambientazioni, via via più complesse e ricche di inusuale fauna marina, che sbloccheremo man mano nel corso del gioco. L’obiettivo principale sta nel ‘collezionare’, pescandole, quante più speci di pesci e molluschi possibili. Particolare la venatura sadica del gameplay: questo infatti si divide in tre componenti che attraverseremo in ogni partita (la cui durata va dai 60 secondi ai 3 minuti). Nella prima dovremo far arrivare il nostro amo quanto più in profondità possibile, evitando qualsiasi genere di pesce; nella seconda, che inizierà nel momento in cui o finirà la lenza o ci scontreremo con un pesce, ci troveremo a prendere all’amo quanti più esseri marini possibili, evitando le meduse (il ‘malus’ del gioco); nella terza infine, giunti in superfice, ci troveremo a massacrare letteralmente il più possibile di tutta la nostra pescata. In definitiva, Ridiculous Fishing vale sicuramente la pena di essere provato; nonostante il prezzo, abbastanza elevato per un titolo arcade, darà grandi soddisfazioni ai giocatori di tutte le età.

Super Mega Worm (1,79€ Universale)

Seppur rilasciato tempo fa, Super Mega Worm non può non essere annoverato in ind[iOS]Gaming, essendo diventato una delle pietre miliari dell’AppStore. I due sviluppatori di questo titolo sembrano in tutto e per tutto essere stati ispirati dalla saga cinematografica che prende il nome di “Tremors”: il team di Deceased Pixel ha infatti optato per la realizzazione uno dei giochi più frenetici e truculenti mai visti sull’AppStore. Per una volta non ci troveremo nei panni di un umano dedito a scappare da una bestia, bensì in quelli della bestia stessa;  il giocatore si troverà infatti a controllare un gigantesco verme assetato di sangue, saltando e si rituffandosi nel suolo, con l’obiettivo di capovolgere qualche elicottero o inghittire un passante, sopravvivendo il più possibile contro le forze dell’esercito terrestre. L’essenza è quella di un *action arcade* che sicuramente piacerà più ai *casual gamer* che agli amanti di *plot* ricchi e coinvolgenti, tuttavia è il caso di provarlo, giusto per il gusto di sentire quell’alone di onnipotenza che solo Super Mega Worm è in grado di trasmettere.

Fearless Wheels (0,89€ iPhone Only)

Chiaramente ispirato al capolavoro che fu Excitebike, Fearless Wheels è *side-running racing arcade* dalla grafica coloratissima, particolarmente ben riuscito. Sin dall’icona è facile intuire il mezzo che ci troveremo a governare: una moto da cross decisamente sproporzionata rispetto al nostro protagonista. Quanto i comandi sono semplici ed intuitivi tanto sarà complesso, in non pochi livelli del gioco, accaparrarsi la coppa d’oro, ottenibile battendo sul tempo tutti i nostri avversari. Potremo inoltre effettuare *trick* a mezz’aria grazie ai pulsanti di controllo d’assetto, operazione che risulterà fondamentale ai fini del potenziamento e della personalizzazione del nostro mezzo. Tutto sommato, considerando anche il prezzo davvero basso, Fearless Wheels è un buon passatempo per gli amanti del genere, dalla grafica frizzante e dal gameplay intuitivo, peccato per la mancata universalità dell’app.