Tra le funzionalità di Facebook Home per Android, da pochi giorni disponibile negli USA e dalle prossime ore anche al di fuori, spicca soprattutto Chat Heads, che rappresenta le conversazioni in corso attraverso le immagini dei nostri interlocutori racchiuse in cerchi e poste nella parte superiore, pronte a farci riprendere la chiacchierata a un tap di distanza ovunque ci si trovi nell'interfaccia social. Sebbene sin dall'inizio una soluzione così profonda a livello estetico come Home non avrebbe mai avuto sbocchi pratici su iOS in virtù delle regole ferree di Apple sulla sua piattaforma, ciò non ha impedito al team di Mark Zuckerberg di portare Chat Heads proprio nel freschissimo aggiornamento 6.0.

facebookchatheadsios

La funzionalità sarà disponibile sia su iPhone che su iPad e sebbene il codice sia già presente nell'applicazione la sua attivazione avverrà in modo graduale, coinvolgendo tutti gli utenti nel corso delle prossime settimane. Lo stesso vale per gli Stickers, novità al momento solo per il Melafonino e che potrebbe far felici i più nostalgici del recentemente ritirato Live Messenger: si tratta sostanzialmente di emoticon ingrandite, con cui esprimere sentimenti ed altri pensieri. Oltre a quelle già precaricate, saranno disponibili pacchetti aggiuntivi pronti per il download (al momento gratuite, ma non è esclusa la possibilità di Stickers speciali a pagamento). Subito operativo è invece il rinnovato News Feed, annunciato in quel di marzo, con la possibilità di filtrare i contenuti della propria timeline in base a varie opzioni. L'aggiornamento di Facebook per iOS è disponibile gratuitamente sull'App Store e richiede almeno la versione 5.0 del sistema operativo mobile.