Apple ha rilasciato un aggiornamento firmware per la porta Thunderbolt, disponibile per tutti i Mac che ne possiedono una. L'update richiede il riavvio e migliora la stabilità per la modalità disco destinazione. Si tratta di una funzionalità disponibile nei Mac già da molto tempo, che consente di accedere al disco interno da un altro Mac, per fare backup, ripristinare il sistema operativo o spostare i dati tramite assistente migrazione.

thunderbolt

In passato si poteva eseguire tramite porta ethernet o firewire, oggi la scelta migliore è la porta Thunderbolt grazie alla sua banda di 10Gb/s. Per utilizzare la modalità disco destinazione (o target mode) è necessario collegare due mac tramite uno dei cavi elencati, riavviare il computer a cui si vuole avere accesso e premere il tasto T dopo il suono di avvio. Il disco interno verrà automaticamente montano sulla scrivania dell'altro computer.