Una delle novità più quotate di Mavericks è quella relativa al migliorato supporto multimonitor, che consentirà non solo di aprire applicazioni a tutto schermo anche sui display secondari, ma pure di avere a propria disposizione una barra dei menu funzionante per ognuno di essi. Per quanto stiamo provando la nuova versione di OS X già da diversi giorni, a causa della delicata questione inerente il Non Disclosure Agreement dei Developer Program preferiamo rimandare prove e considerazioni approfondite con screenshot al rilascio finale. Ciò non ci impedisce però di segnalare test altrui come quello trovato su YouTube da 9 to 5 Mac, proprio relativo al multimonitor.

mavericksmultimonitor

Nel video viene mostrato sia la modalità d'uso a più schermi di Mountain Lion (a quanto pare ancora disponibile in Mavericks come opzione secondaria) sia quella prevista dal prossimo sistema operativo desktop di Cupertino. Se da un lato si apprezzano i miglioramenti già citati per le app a tutto schermo e la barra dei menu, dall'altro si notano strane regressioni rispetto alla 10.8: in particolare, su Mavericks non risulterebbe più possibile estendere un'applicazione a finestra su diversi schermi, costringendola a rimanere in quello dove è stata aperta, e gli sfondi delle Scrivanie non vengono più replicati o estesi sugli altri monitor. Problemi curiosi, che se si protraessero fino alla versione finale rischierebbero di peggiorare l'esperienza d'uso di vari utenti. Appunto: se si protraessero. Non dimentichiamoci, infatti, che l'autore del video, così come tutti coloro che stanno provando Mavericks, utilizza una Developer Preview 1. Bug e regressioni del genere sono perciò da tenere in conto e almeno per ora non devono destare preoccupazione, semmai sollecitare i tester del Mac Developer Program afflitti da questi inconvenienti a inviare feedback ad Apple per la loro tempestiva risoluzione.

Vi lasciamo col video originale dove è possibile avere una dimostrazione pratica della modalità multimonitor di Mavericks, nonché ammirare i ben 6 display a disposizione dell'autore: