Si avvicina la WWDC 2013 e continuano a comparire alcuni indizi su ciò che ci aspetta.

Durante le scorse ore alcune voci circa l'introduzione di nuovi Mac si sono fatte sempre più insistenti e sembrano essere confermate da una ricerca condotta da MacTrast per la quale le principali catene di negozi e gli store online come Amazon hanno scarsa disponibilità nel magazzino dei Mac Pro 2012. Che sia finalmente la volta buona per l'aggiornamento della workstation professionale di Apple? Del resto, dopo il ritiro del Mac Pro dai negozi europei perché troppo inquinanti e la promessa di Tim Cook circa l'introduzione dei nuovi modelli nel corso del 2013, il palco della WWDC potrebbe essere l'ideale per il loro lancio che, tra l'altro, potrebbe rincuorare tutti gli utenti professionali che si sentono quasi "traditi" dall'attenzione di Cupertino volta quasi totalmente al mercato dei dispositivi mobili o dei computer per il segmento "prosumer".

13.05.31-Seed-Close

Anche sul fronte OS X sembrano esserci novità: dopo ben otto beta, Apple ha infatti chiuso il seed project della release 10.8.4 per sviluppatori e tester, comunicando che presto la nuova versione sarà disponibile per tutti gli utenti. Se questa sarà rilasciata a ridosso del 10 giugno, molto probabilmente potrebbe essere l'ultima incarnazione di Mountain Lion prima del lancio di OS X 10.9. Inoltre, ricordiamo che nell'ultima beta di OS X 10.8.4 sono stati trovati riferimenti ai nuovi chip Broadcom con supporto al WiFi 802.11ac, che potrebbero essere installati tanto nei nuovi Mac Pro quanto nel prossimo update dei MacBook.