Mentre da una parte – quella Apple – si attende per 10 o 12 mesi prima di vedere un nuovo smartphone, dall'altra – quella Android – basta aspettare pochi giorni. Dopo l'ottimo HTC One (recensione) l'azienda taiwanese ha presentato anche One mini e, mentre si mormora di una variante maxi, è stato ufficializzato un ulteriore teminale: HTC Desire 500.

Desire-500-black

L'annuncio non smuoverà le acque, dal momento che si tratta di un prodotto destinato alla fascia media del mercato, ma non bisogna dimenticare che è proprio questa a fare i numeri maggiori. Il Desire 500 si propone con un'estetica niente male e con un prezzo di listino che potrebbe essere uguale o inferiore a 300€. Arriverà i primi di settembre nei principali mercati, Italia inclusa, sia in nero "Lacquer Black" che nella variante "Glacier Blue".

Desire-500

All'interno abbiamo un processore quad-core da 1,2GHz, motore grafico Adreno 205, 1GB di RAM e 4GB di memoria, espandibili fino a 64GB tramite lo slot microSD. Lo schermo è da 4,3" con risoluzione 800 x 480 pixel mentre sul fronte multimediale abbiamo una fotocamera posteriore da 8MP, quella frontale da 1,6MP e altoparlanti con tecnologia Boom Sound.

Desire-500-black-Horizontal

Il Desire 500 sarà personalizzato con HTC Sense 5 e BlinkFeed, supporta le reti 4G LTE e possiede tutte le altre caratteristiche che ci aspetta, tra cui GPS, Wi-Fi, Bluetooth, NFC.