killall-barra-stato

OS X tende ad avere un'ottima robustezza e può capitare di non riavviarlo per settimane, persino per mesi in alcuni casi. Ci sono principalmente tre aree del sistema che possono andare in stallo durante una sessione di lavoro: Finder, Dock, Barra di Stato. Per ripristinare il Finder senza riavviare completamente il Mac è sufficiente premere con il tasto destro sulla sua icona e contemporaneamente premere ⌥ (alt), si aprirà un menu più esteso che contiene l'opzione Riapri. Scegliendola si azzereranno tutti i processi pendenti del Finder, anche quelli in stallo, ripristinando anche le icone sulla scrivania. In pratica si ripartirà da zero senza necessità di un riavvio. Il comando equivale a quello da terminale:

killall Finder

Un altro processo che può creare qualche rogna è il Dock che, in alcuni casi, smette di recepire i comandi. Può capitare che ci si passi sopra o chi si clicchi sulle icone delle applicazioni senza che ciò sortisca alcun effetto, come se fosse ibernato. In questo caso non esiste una scorciatoia della UI di OS X e per riavviarlo si è costretti ad aprire il terminale e digitare:

killall Dock

Fin qui si tratta di nozioni piuttosto note alla maggior parte degli utenti Mac navigati, i quali, presto o tardi, si sono trovati a fare i conti con qualche blocco del Finder o del Dock. Di recente sto testando le versioni beta di OS X 10.8.5 e mi sta capitando che l'orologio di sistema nella barra di stato si fermi ad un'orario. In un paio di occasioni mi ha fatto perdere la nozione del tempo ed ho dovuto attivare la visualizzazione dei secondi per poterlo notare immediatamente ed evitare di essere tratto in inganno. Oltre a questo caso specifico, che spero venga risolto nella release finale, può capitare che altre icone dei servizi che risiedono nella menu bar smettano di funzionare correttamente. Per risolvere tali problematiche sono andato alla ricerca del servizio da killare, come direbbe un vero geeek, ed ho scoperto che basta eseguire questa riga di terminale:

killall SystemUIServer

Semplice come bere un bicchiere d'acqua ma perfettamente efficace. Certo non sarà facilissimo ricordare la stringa a memoria all'occorrenza, ma potete sempre segnarla in un promemoria, mettere questa pagina nei vostri preferiti o ricercarla successivamente con Google. A me ha evitato qualche riavvio e spero possa risultare altrettanto utile anche a voi.