copy2

Copy è un servizio che, seguendo il percorso tracciato da Dropbox, permette di utilizzare uno spazio web (cloud) per condividere e conservare i propri dati. Per conoscere i motivi per cui non è solo una semplice copia vi consiglio di leggere l'articolo di qualche mese fa di Maurizio. Oggi abbiamo richiamato questo servizio alla vostra attenzione perché è stata resa disponibile una nuova versione beta anche se, per ora, non abbiamo notato nuove funzioni tranne un restyling grafico. Si tratta ancora di una beta e non è possibile svolgere tutte le operazioni, che vanno fatte nella versione classica.

copy

L'aspetto è ancora più minimale del precedente e le funzioni rimangono comunque interessanti anche senza innovazioni particolari, soprattutto l'integrazione con i sistemi mobile (esiste un'app sia per Android che iOS), e non manca la possibilità di vedere le diverse versioni dei file caricati e di condividere una cartella. Il supporto è completo con le versioni per Mac, Windows e Linux. Scelta intelligente è condividere tra gli utenti lo spazio utilizzato per una certa cartella, così da pesare equamente su tutti i partecipanti. Copy offre 15GB gratuiti e iscrivendovi da questo link ne otterrete altri 5 una volta installata anche l'app desktop.