puro-battery-bank-retro-carica-ambientato

Uno dei principali problemi degli attuali smartphone è la durata della batteria. La potenza cresce, gli schermi diventano sempre più grandi, ormai fanno troppe cose e li usiamo praticamente per tutto, per cui l'autonomia ne risente. Non c'è blog o forum in cui gli utenti non si lamentino della batteria dell'iPhone (o di altri smartphone, si intende), ma c'è anche chi raggiunge un giorno e mezzo con una sola carica perché è il modo d'uso a determinarne la durata. Normalmente bastano un paio d'ore con un gioco 3D di ultima generazione per vedere la percentuale calare drasticamente. C'è anche chi di giochi non si interessa ma ha bisogno di almeno un giorno di autonomia con uso intensivo, ovvero tante telefonate, navigazione, email e servizi in push. Con questo tipo di attività può capitare di rimanere a secco prima del previsto e la batteria non si può sostituire, per cui non se ne può portare una di scorta. Una facile soluzione è quella di avere con sé il caricabatterie, ma solo se si ha una presa elettrica o USB a disposizione, altrimenti ci sono delle batterie esterne che possono fornire una o più ricariche complete all'iPhone, come l'ottima Gum Max Duo di Just Mobile (recensione).

puro-battery-bank-interno

Puro ha ideato una soluzione ancor più pratica perché non ci costringe a portare con noi cavi o voluminose batterie. Quando dobbiamo uscire ed abbiamo in programma una giornata intensa basterà attaccare l'iPhone 5 alla cover Battery Bank. Questa ha all'interno un connettore lightning originale (quindi perfettamente riconosciuto anche da iOS7) e ne replica l'uscita in basso, così da poterlo usare regolarmente con tutti gli accessori. Ha, inoltre, un'ampia scanalatura in corrispondenza del jack audio e delle insenature per veicolare il suono della cassa e per il microfono.

puro-battery-bank-lightning

La Battery Bank è più spessa di una cover ma al suo interno ospita una batteria da 2100mAh. La struttura è in policarbonato ed è disponibile nella colorazione bianca o nera, così da adattarsi al proprio iPhone 5/5s. L'interno è morbido per proteggere il dorso dello smartphone mentre la parte esterna posteriore ha un'effetto simil-pelle che la rende gradevole alla vista e al tatto, oltre che sicura nella presa. La zona superiore è satinata, possiede un design a forma di V ed un'ampio foro per fotocamera e flash LED.

puro-battery-bank-lato

L'inserimento dell'iPhone è molto semplice e la sua posizione è ben ferma, assicurata anche da due sottili ganci laterali. Non si può dire che sia invisibile vista la dimensione e la necessità di creare un'ampia apertura per il jack da 3,5mm, tuttavia è ben studiata nei dettagli e risulta complessivamente gradevole.

puro-battery-bank-frontale-iphone

Per quanto vi siano le aperture adatte per ogni tasto e porta, abbiamo constatato una non perfetta efficacia della fotocamera con il flash. Usando il LED la luce sbatte sulla vicina cornice e, visto lo spessore della cover, crea un fastidioso alone su tutta l'immagine che appare leggermente sbiadita. Dal punto di vista funzionale è l'unico difetto riscontrato perché per tutto il resto sarà esattamente come usare un normale iPhone 5 leggermente più cicciotto e pesante (la cover/batteria pesa 68 grammi).

flash

Sul retro si trova un pulsante argentato ed una serie di LED di notifica disposti in circolo, tre in alto e cinque in basso. Collegando la batteria alla corrente tramite il cavo e l'alimentatore in dotazione con l'iPhone 5 ci vorranno circa 5 ore e mezza per ottenere una completa carica, identificata dall'accensione dei 5 LED inferiori. Durante il processo la cover non si riscalda molto e al termine è pronta per essere collegata allo smartphone.

puro-battery-bank-retro-carica

La cover non funziona come una batteria aggiuntiva ma semplicemente come uno strumento di ricarica. In pratica quando collegheremo l'iPhone questo consumerà la sua batteria interna finché non accenderemo il Battery Bank con una pressione prolungata del tasto sul retro. A questo punto udiremo il classico suono che indica la connessione alle rete elettrica e la cover inizierà a passare la sua carica allo smartphone. Abbiamo portato l'iPhone 5 fino al totale spegnimento e la sua ricarica completa al 100% ha richiesto 3 ore esatte, in pratica ogni ora si vedeva spegnere uno dei tre LED superiori che indicano la carica interna residua.

puro-battery-bank-logo

Il procedimento può sembrare macchinoso ma in realtà è piuttosto semplice, oltre che essere l'unico possibile con l'iPhone. Un impiego pratico è quello di portare la cover già carica con sé, magari in auto o nella borsa da lavoro, e collegarla allo smartphone appena si renda necessario. A differenza di batterie esterne non avvertiremo quasi nessun disturbo durante la ricarica e potremo continuare ad usare normalmente l'iPhone, cosa che non succede con batterie esterne dedicate, le quali richiedono spazio e il collegamento via cavo.

puro-battery-bank-fronte-iphone

voto 4Conclusioni

La Puro Battery Bank per iPhone 5/5s offre una soluzione concreta ad un problema diffuso: l'autonomia fuori casa. È utile per i professionisti in movimento o per chiunque sprema al massimo il proprio smartphone ma è anche una pratica soluzione per chi si deve recare in zone sprovviste di alimentazione. Con la sua batteria da 2100 mAh ci aspettavamo qualcosa in più di una ricarica ma vista la dimensione quel che offre è già più che sufficiente, ovvero una carica supplementare dell'iPhone 5 completissima, da 0 a 100% in 3 ore. Un'ultima nota sul colore: abbiamo scelto il bianco per accostarlo al telefono dello stesso colore ma si è dimostrato incline allo sporco, andranno meglio i possessori di iPhone neri. La Battery Bank è una cover con batteria integrata già pronta per iPhone 5s ed iOS 7 e la potete trovare nei maggiori negozi di elettronica oppure direttamente sul sito Puro a 59,99€ spedizione inclusa.

PRO
+ Una ricarica completa sempre a disposizione
+ Consente di usare normalmente l'iPhone mentre si ricarica
+ Pratici indicatori a LED
+ Aperture per tasti e connessioni
+ Compatibile con iOS 7
+ Leggera e poco ingombrante se confrontata con le classiche batterie USB

CONTRO
- Il Flash LED causa un alone bianco sulle foto