Di Mavericks sapevamo pressoché tutto sin da giugno. In effetti, Apple non ha presentato novità funzionali, considerato che il sistema era approdato alla fase Golden Master. Mancavano però maggiori dettagli su data di lancio. Ora li abbiamo: da ora e gratis per tutti i Mac supportati (gli stessi in grado di eseguire Mountain Lion). Basterà andare sul Mac App Store e premere sull'apposita icona per iniziare il download e l'installazione.

mavericks

Gratis, ma solo per i nuovi Mac e iDevices acquistati, è la nuova versione della suite iLife. Nuove icone, interfacce utente riviste, funzionalità introdotte. iPhoto per iOS introduce la creazione di fotolibri, già disponibile sull'edizione Mac da molto tempo. iMovie su iPhone e iPad riceve nuovi effetti simili alla controparte desktop, mentre quest'ultima guadagna il supporto per l'editing di filmati registrati a 120 fps. GarageBand per iOS ora supporta fino a 16 tracce, che diventano 32 su iPhone 5s, mentre su Mac arrivano nuovi contenuti tra cui Drummer che comprende esibizioni strumentali di artisti famosi da acquistare singolarmente. L'app musicale è inoltre l'unica tra tutte e tre ad essere disponibile free per qualsiasi dispositivo.

nuovogaragebandios

Simili modalità di distribuzione, ossia gratuita per tutti i nuovi prodotti Apple, anche per la suite iWork. UI ridisegnata e maggiore compatibilità coi formati Office sono stati i punti cardine su cui Apple ha lavorato in questo aggiornamento, con Pages e Numbers che non sfoggiano ulteriori cambiamenti di spicco. Per Keynote si segnalano nuovi effetti di transizione. Altro aspetto tenuto molto in considerazione è iWork per iCloud, la vera novità. Oltre alle funzionalità già presenti sin dalla Beta di giugno, è stata finalmente aggiunta la possibilità per i team di collaborare sulla modifica dei documenti, favorendo inoltre la condivisione tramite email e/o messaggi grazie alla creazione di indirizzi URL per i singoli file.

nuovokeynote

Segnaliamo che al momento della stesura del post le nuove versioni delle apps, sia per iOS che per OS X, non risultano ancora disponibili, almeno sui nostri dispositivi. Si tratterà sicuramente di questione di pochi minuti. Vi invitiamo a segnalarci nei commenti l'eventuale arrivo di tutti gli aggiornamenti.

In concomitanza con l'arrivo dei nuovi iPad Air e mini, Apple ha rilasciato l'aggiornamento 7.0.3 di iOS. Oltre ad abilitare Portachiavi iCloud per poter sincronizzare le password e gli altri dati con Mavericks, contiene numerosi altri miglioramenti dei quali lasciamo parlare l'immagine sottostante:

ios703

Come riporta 9to5Mac, a Cupertino è in preparazione un aggiornamento per iTunes 11.1.2 volto a migliorare la compatibilità con Mavericks e aggiungere arabo ed ebraico all'elenco delle lingue in cui il software è disponibile. Solo per gli utenti Mountain Lion, infine, è disponibile Safari 6.1 che porta su quel sistema operativo molte delle novità presenti nella versione 7 del browser integrata in Mavericks.

Si chiude qui questa ricca carrellata dedicata all'evento di oggi. Lasciamo adesso la parola a Voi lettori: cosa ne pensate? Siete rimasti soddisfatti? O le aspettative sono rimaste deluse? Fatecelo sapere attraverso i commenti.