Vi segnaliamo che da qualche ora Apple ha rilasciato degli aggiornamenti firmware che riguardano la maggior parte dei suoi portatili realizzati tra il 2012 ed il 2013, sia MacBook Air che Pro e Pro Retina. L'upgrade, che va eseguito per sicurezza con batteria carica e collegamento alla corrente elettrica, va a risolvere una serie di bug con la gestione energetica, l'autonomia della batteria ed il risveglio dallo stato di stop. In particolare alcuni modelli andavano incontro a blocco del sistema quando la carica residua era dell'1%.

firmware