Arriva il primo pacchetto di aggiornamenti per la rinnovata suite iWork, sia su OS X che su iOS. Siamo ben lontani dal completare la lista promessa da Apple, ma è certamente un buon segnale per i prossimi mesi. Il lotto più corposo è stato riservato al Mac, con bugfix e nuove/reintrodotte funzionalità in tutte le app (nella schermata sotto è menzionato anche un piccolo update per iMovie, uscito a cavallo tra ieri e oggi).

aggiornamentiiworkmac

La barra degli strumenti è tornata personalizzabile, insieme ad altre impostazioni andate perse nel rilascio originario del 22 ottobre, come le guide centro e bordi predefinite in Pages e lo zoom in Numbers. Keynote guadagna inoltre animazioni e transizioni che vanno ad aggiungersi a quelle già esistenti. Esse sono state aggiunte anche alla versione per iOS, aggiornata in contemporanea. Tuttavia lì Pages e Numbers devono accontentarsi di soli miglioramenti alla stabilità e bugfix.

Gli aggiornamenti sono disponibili dall'apposita area dell'App Store da entrambi i sistemi operativi.